Il sito per le imprese che operano con l’estero

Scheda Paese Croazia

La Croazia si trova nella regione dei Balcani e si affaccia sul Mar Adriatico. Confina con la Slovenia a nord, con l'Ungheria a nord-est, con la Serbia ad est e con Bosnia ed Erzegovina e Montenegro a sud, ad ovest è bagnata dal Mar Adriatico.

La Croazia sta attraversando una fase di crisi economica che nel 2012 ha assunto le caratteristiche di recessione, con la crescita  negativa del PIL. A pesare sono stati soprattutto il calo degli investimenti e delle esportazioni nei rapporti con i paesi dell’Eurozona, i principali partner economici e commerciali della Croazia.

Le prospettive vedono il PIL in lieve crescita a partire dal 2013, con una media di poco inferiore al 2% nel triennio successivo, lontano comunque dal 4,2% di media sperimentato nel periodo 2004-2008.

La stabilità macroeconomica del paese non è a rischio, tuttavia la Croazia ha una posizione debitoria elevata (100% del PIL)  che peserà sulle scelte governative inducendo a forti tagli sulla spesa che potrebbero ulteriormente deprimere l’economia, già caratterizzata da livelli di produttività non elevati e da una disoccupazione tra le più alte in Europa.

Negli ultimi anni le autorità hanno cercato di stimolare lo sviluppo e la crescita, provando ad aprire l’economia ed a liberalizzarla soprattutto per raggiungere gli standard richiesti per l’ingresso definitivo nell’Unione europea, previsto per il 2013.

Corruzione e una burocrazia ancora inefficiente rallentano questo processo e limitano l’attrattività dell’economia croata agli occhi degli investitori europei ed internazionali, anche a causa di un mercato del lavoro ancora rigido.

La stabilità politica sembra garantita così come il livello di sicurezza, che al momento, garantisce l’assenza di particolari rischi per lo sviluppo di attività economiche e commerciali. Il protrarsi della situazione di recessione economica potrebbe tuttavia mettere a dura prova la stabilità dell’attuale coalizione di governo e provocare proteste a livello sociale.

(Informazioni aggiornate a settembre 2012)