Il sito per le imprese che operano con l’estero

Due diligence

La locuzione due diligence indica la particolare analisi conoscitiva tesa alla verifica di aspetti legali (societari, amministrativi, contrattuali, etc…) riguardanti la struttura e le attività aziendali della società coinvolta in una determinata operazione economica (società Target). La DDL eseguita per volontà del venditore anteriormente alla cessione della società Target viene comunemente indicata come vendor due diligence. Il Report finale da presentare all'acquirente si compone delle seguente parti:

  • Disclaimer, introduzione che delinea i confini dell'incarico di DDL e delimita le responsabilità del professionista. Tale parte contiene, in genere, la descrizione della società Target, le tempistiche e modalità di ottenimento e raccolta dei documenti, nonché la veridicità e completezza delle informazioni utilizzate.
  • Executive summary, offre una sintetica esposizione in chiave critica delle principali tematiche, elementi di rischio e problematiche connesse all'operazione d’acquisizione.
  • Legal framework, descrive, sommariamente, il quadro normativo applicabile all'operazione sulla società Target.
  • Report, illustra nel dettaglio: quadro legislativo, contratti, concessioni licenze e permessi, personale, rapporti con le banche, assicurazioni, beni immobili e mobili registrati, contenzioso, intellectual property rights, ambiente.
  • Concludono i suggerimenti circa le modifiche da apportare alla società Target a seguito dell'acquisizione.