Il sito per le imprese che operano con l’estero

Exw

Nella nuova edizione degli Incoterms 2010 viene suggerito di utilizzare il termine di resa EXW solo nei contratti di contenuto domestico perché in quelli internazionali è più appropriata la regola Free carrier. Viene inoltre esplicitamente previsto che, nel caso in cui il venditore pur non avendo alcun obbligo al riguardo, provveda perchè in posizione migliore (disponibilità di mano d’opera ed equipaggiamenti) alle operazioni di carico della merce, lo fa a spese e rischi dell’acquirente. Il termine di resa Exw non consente di controllare né il trasporto né l’operazione doganale.
Chi ha continuato, anche dopo l’avvio dell’automazione del visto uscire sulle bollette doganali, a vendere con resa Exw  si può trovare nella situazione di non poter conoscere gli estremi della dogana che ha provveduto alla emissione della bolletta export, la sola in possesso della dichiarazione “appurata”.