Il sito per le imprese che operano con l’estero

Nomenclatura combinata

La nomenclatura combinata delle merci risponde nel contempo alle esigenze: della tariffa doganale comune (che entra in vigore ogni anno il 1° gennaio); delle statistiche del commercio estero della Comunità; di altre politiche comunitarie relative all'importazione o all'esportazione di merci.
Ogni anno la Commissione europea rivede la nomenclatura combinata per tenere conto degli sviluppi tecnologici e commerciali, dei cambiamenti in materia di statistiche e di politica commerciale e delle modifiche introdotte per ottemperare ad impegni internazionali