Il sito per le imprese che operano con l’estero

Scelto il nuovo logo per i prodotti biologici dell’UE

La Commissione europea ha presentato il nuovo logo europeo che contraddistinguerà i prodotti biologici a partire dal 1° luglio.

logo europeo agricoltura biologica

Il nuovo simbolo del biologico è stato scelto attraverso un concorso paneuropeo on line cui hanno partecipato, in due mesi, circa 130.000 persone. La proposta vincente “Euro-leaf”, è stata ideata dallo studente tedesco Dusan Milenkovic. Le stelle dell’Unione tracciano il profilo di una foglia su sfondo verde. Un simbolo diretto che trasmette due messaggi chiari: natura ed Europa.

Attualmente l’applicazione sui prodotti del logo biologico UE da parte degli operatori biologici è facoltativa. A partire dal 1° luglio 2010 il logo biologico dell’UE sarà obbligatorio per tutti gli alimenti biologici preconfezionati prodotti in uno Stato membro e che rispondono ai requisiti essenziali, mentre sarà opzionale per i prodotti importati. Accanto al logo UE sarà consentito riprodurre altri loghi privati, locali o nazionali.

Secondo Mariann Fischer Boel, commissaria per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale, il nuovo logo migliora l’immagine dei cibi biologici e i consumatori in tutti gli Stati Membri potranno facilmente identificare i prodotti biologici, indipendentemente dalla loro origine.

Può essere utilizzata la dicitura “biologico” solo se almeno il 95% degli ingredienti agricoli proviene da produzione biologica. Gli ingredienti biologici presenti nei prodotti alimentari non biologici possono essere riportati come biologici nell’elenco degli ingredienti, purché tali alimenti siano stati prodotti in conformità alla normativa relativa alla produzione biologica. È imoltre obbligatorio indicare il numero di codice dell’Organismo di Controllo al fine di garantire una maggiore trasparenza.

Approfondimenti