Il sito per le imprese che operano con l’estero

Il settore cosmetico in Italia

Il comparto cosmetico ha raddoppiato il fatturato negli ultimi dieci anni (8,3 miliardi di euro nel 2007) grazie soprattutto alle esportazioni che sono cresciute nel 2007 del 5% raggiungendo quota 2,4 miliardi.

La bilancia commerciale è attiva dal 1995 e le previsioni sono positive perché è sempre maggiore la richiesta di prodotti italiani di fascia alta da Europa, Stati Uniti, Paesi arabi e asiatici.

I principali importatori (che assorbono circa il 50% dell'offerta italiana) sono:

  • Francia
  • Regno Unito
  • Germania
  • Stati Uniti
  • Spagna.

Ma stanno comprando sempre più anche Corea, Cina e Giappone.

Tra i più richiesti: prodotti per capelli, creme specifiche e prodotti professionali per l'estetica.

Le prime quindici aziende (multinazionali e di medie dimensioni) controllano circa un terzo del mercato. Il resto è rappresentato da una miriade di Pmi con fatturato medio di 20 milioni di euro.

Informazioni:
www.unipro.org