Il sito per le imprese che operano con l’estero

SACE advisor dell’Export credit agency russa Exiar

SACE si è aggiudicata il contratto di advisory per la costituzione e l’avvio delle attività di Exiar, la nuova agenzia russa per l’assicurazione del credito all’esportazione. Firmato inoltre un Memorandum d’intesa che rafforzerà la collaborazione tra SACE e Exiar nell’area CSI, dove sono allo studio progetti per oltre € 1 miliardo.

In qualità di advisor, SACE fornirà a Exiar, creata a ottobre 2011 dalla Banca di sviluppo russa Vnesheconombank (VEB), servizi di consulenza e un programma di formazione tecnica incentrato su prodotti, processi, gestione e valutazione dei rischi. Questo accordo:

  • rafforza il sostegno a investitori ed esportatori italiani nell’area CSI, dove sono allo studio nuove operazioni in particolare nei settori dell’energia, delle infrastrutture e dell’aeronautica
  • crea una valida piattaforma per la condivisione dei rischi
  • rafforza le opportunità commerciali e di investimento nei rispettivi mercati di riferimento, mediante lo scambio di informazioni tecniche e attività di cooperazione
  • rappresenta un riconoscimento dell’esperienza maturata da SACE nel settore dell’export credit a livello internazionale e nell’assistenza tecnica rivolta ai nuovi operatori dei mercati emergenti

La Russia, primo mercato estero nel portafoglio di SACE con un’esposizione superiore a € 5,4 miliardi, è un partner fondamentale per lo sviluppo di business nell’area CSI, dove entrambe le agenzie potranno svolgere il loro ruolo di catalizzatori di crescita e mitigatori dei rischi.