Il sito per le imprese che operano con l’estero

Il CB Scheme per il settore industriale

Il CB Scheme è un sistema internazionale per certificare la sicurezza di prodotti elettrici ed elettrotecnici, lanciato dalla commissione elettrotecnica internazionale IECEE.

Il CB Scheme, che agevola il mutuo riconoscimento dei test effettuati nei paesi appartenenti all'accordo multinazionale IEC, ha preso piede grazie al fatto che facilita l'ottenimento di marchi nazionali importanti quali:

  • marchio CCC per l'accesso al mercato cinese
  • marchio D come parte del Nordic Certification Scheme
  • marchio GOST-R per la Russia
  • marchio INMETRO per il Brasile
  • marchio S per l'Argentina.

Ad oggi il CB Scheme è stato utilizzato soprattutto per prodotti destinati all'uso domestico.
Underwriters Laboratories - organismo di certificazione e prove di sicurezza - presenta per la prima volta il CB Scheme anche per componenti elettrotecnici e prodotti per l'automazione industriale.

Underwriters Laboratories ha allargato l'offerta di soluzioni di certificazione attraverso la collaborazione con l'International Product Safety GmbH (I²PS) a Bonn in Germania.

I²PS agisce in qualità di CB Testing Laboratory (CBTL) sotto il National Certification Body (NCB) UL in Danimarca.
UL mette a disposizione delle aziende la ricca esperienza di I²PS nell'ambito dell'ingegneria elettrica, elettronica e simulazioni ambientali.

Le tipologie di prove effettuate da I²PS includono i test sulle materie prime, prove di resistenza durante simulazioni ambientali che comprendono: resistenza climatica, prove di oscillazione, prove di cortocircuito, oltre che prove per la compatibilità elettromagnetica (EMC), di enclosure.
I²PS vanta inoltre l'impiego di alcuni strumenti di analisi, che includono: high-speed-video, vibrometri laser e sistemi di prova a raggi X per prove in corso.

Informazioni:
Antonella Angiono
Tel. 039 6926739
mail