Il sito per le imprese che operano con l’estero

Dichiarazioni INTRA: comunicazione Agenzia delle Dogane

L’Agenzia delle Dogane informa che sono in corso di pubblicazione le norme di recepimento della direttiva comunitaria 2006/112/CE che introduce numerose novità a partire da gennaio 2010.

Link utili
  1. L’obbligo della presentazione degli elenchi INTRA viene esteso anche alle prestazioni di servizio effettuate in ambito comunitario.
  2. La presentazione delle dichiarazioni INTRA di beni e/o servizi riferite a periodi decorrenti dal 2010 va effettuata esclusivamente per via telematica.
  3. La cadenza di presentazione annuale viene eliminata.
  4. Per determinare la periodicità di presentazione mensile/trimestrale vengono identificate nuove soglie e vengono introdotte nuove modalità per il cambio di periodicità.

Queste modifiche NON riguardano gli elenchi con periodo di riferimento 2009:

  • elenchi annuali 2009 (scadenza 31 gennaio 2010 per presentazione cartacea/floppy e febbraio 2010 per presentazione telematica)
  • elenchi trimestrali quarto trimestre 2009 (scadenza 31 gennaio 2010 per presentazione cartacea/floppy e 5 febbraio 2010 per presentazione telematica)
  • elenchi mensili dicembre 2009 (scadenza 20 gennaio 2010 per presentazione cartacea/floppy e 25 gennaio 2010 per presentazione telematica).

Vista l’imminenza della prima scadenza per l’obbligatorietà della trasmissione telematica (elenchi mensili relativi a gennaio 2010), vi consigliamo di consultare le pagine del sito dedicate al servizio telematico doganale.

Nella stessa circolare l’Agenzia delle Dogane ricorda che, a partire dal 1° gennaio 2010, i certificati di firma digitale saranno rilasciati soltanto a persone fisiche e saranno revocati i certificati di firma rilasciati alle persone giuridiche (codici fiscali di aziende).

  • Chi non è ancora in possesso di un certificato di firma digitale è invitato a iscriversi al Servizio Telematico Doganale - E.D.I.
  • Chi ha già aderito al Servizio Telematico Doganale ed è titolare di certificato di firma digitale assegnato a persona giuridica può inserire il nominativo del sottoscrittore tramite l’apposita applicazione “Modifiche alle autorizzazioni al servizio telematico doganale”.

Informazioni:
Link
Servizio mail di help desk