Il sito per le imprese che operano con l’estero

Triangolazioni & plafond

In che modo le esportazioni triangolari e le triangolazioni comunitarie concorrono alla formazione del plafond Iva? E che differenza c'è tra plafond libero e plafond vincolato?
Nelle esportazioni triangolari un operatore nazionale (ITALIA B) cede dei beni ad un soggetto extracomunitario (EXTRA UE C), acquistandoli da un altro operatore nazionale (ITALIA A) ed incaricando quest'ultimo di consegnarli all'acquirente EXTRA UE C. La cessione da ITALIA B a EXTRA UE C, anche se effettuata tramite l'intervento di un altro operatore nazionale (ITALIA A), costituisce un'esportazione diretta. Parimenti, è considerata un'esportazione anche la cessione tra i due operatori nazionali (da ITALIA A a ITALIA B), a condizione che i beni vengano trasportati o spediti all'estero da ITALIA A su incarico di ITALIA B.
Per proseguire la lettura dell’articolo iscriviti gratuitamente.