Il sito per le imprese che operano con l’estero

ICC: nuovo modello di contratto di franchising internazionale

La Camera di Commercio Internazionale  ha presentato una versione riveduta e aggiornata del modello di contratto di franchising internazionale, la cui prima redazione risale al 2000. Sconto 10% per i lettori di Mercato Globale.

Per contratto di franchising  s'intende quell’accordo attraverso il quale un'azienda madre offre a un'azienda affiliata la possibilità di sfruttare il proprio know how e di commercializzare una determinata serie di beni e servizi, dietro il pagamento di una somma di denaro e/o di una royalty.

Il modello di contratto ICC riguarda esclusivamente accordi di franchising di distribuzione diretta transfrontaliera e non copre gli accordi di contratto di servizio. Nel franchising diretto, l'affiliante nomina direttamente il franchisee in un altro paese in cui gli viene concesso il diritto di commercializzare i prodotti fabbricati o fornito dall'affiliante o dal suo fornitore designato.

La nuova versione del contratto è il risultato di mesi di lavoro del gruppo di redazione guidato da Fabio Bortolotti, presidente della Commissione internazionale su diritto e pratiche commerciali della ICC e Consigliere di ICC Italia.

La diffusione internazionale di tale contratto è notevole, pur essendo stata in passato ostacolata dalla mancanza di armonizzazione delle norme. Nel tener conto delle clausole più comunemente usate negli accordi di franchising, il nuovo modello di contratto si propone di condurre a una certa uniformità dello scenario giuridico di riferimento.

Il modello di contratto ICC è flessibile e garantisce un giusto equilibrio tra gli interessi delle due parti. In alcuni casi sono state suggerite delle clausole alternative che consentono alle parti di scegliere la soluzione più adatta alle loro esigenze. Sono anche disponibili annessi che consentono, su alcuni punti, di inserire i propri specifici desiderata.

Le clausole del modello di contratto coprono le principali questioni dell’accordo, tra cui:

  • definizioni
  • esclusività territoriale
  • formazione del franchisee
  • funzionamento dell'impresa
  • royalties
  • risoluzione delle controversie.

Da segnalare la nuova sezione vendite su Internet e il commento esplicativo, con la presentazione della redazione di soluzioni alternative e l’identificazione di potenziali insidie.

Il costo della pubblicazione è di Euro 69,00 Iva inclusa, oltre le spese di spedizione.

Informazioni:
ICC Italia
Tel. 06 42034301
Fax 06 4882677
ufficiopubblicazioni@cciitalia.org