Il sito per le imprese che operano con l’estero

Manuale del transfer pricing

Il nuovo manuale Ipsoa, curato da Piergiorgio Valente, offre un’approfondita e completa panoramica della disciplina sui prezzi di trasferimento e fornisce numerose informazioni per orientarsi tra i problemi operativi derivanti dalla sua applicazione. Sconto del 15% per i lettori di Mercato Globale.

Il transfer pricing riveste un ruolo strategico nelle politiche manageriali dei gruppi di imprese multinazionali. Il giusto prezzo di trasferimento è un problema di valutazione, quindi opinabile ed ammette così infinite soluzioni. Non esiste, in questo campo, la verità assoluta.

La seconda edizione del volume (3.397 pagine) si rivolge a coloro che affrontano la materia per finalità accademiche e didattiche e agli operatori che si occupano di prezzi di trasferimento in un contesto tecnico-professionale.

L’autore approfondisce tutti gli aspetti della complessa materia:

  • gli oneri di documentazione sul transfer pricing secondo l'ordinamento italiano
  • le proposte di disciplina del transfer pricing nei Paesi in via di sviluppo
  • le procedure comunitarie e internazionali per la risoluzione dei conflitti
  • le modalità di determinazione del reddito da attribuire alla stabile organizzazione
  • la base imponibile consolidata comunitaria
  • i finanziamenti infragruppo
  • i metodi per la determinazione dei prezzi di trasferimento
  • i beni immateriali e i servizi infragruppo
  • l'analisi funzionale e l'analisi di comparabilità.

STRUTTURA DEL MANUALE

Le prime due parti del volume, dedicate alle disposizioni e alle problematiche, hanno contenuto più concettuale, le altre due dedicate alla tecnica e alla metodologia, hanno contenuto più pratico.

Parte I – “Disposizioni” (13 capitoli)

Dopo un excursus sull’evoluzione della disciplina dei prezzi di trasferimento, si esaminano  legislazione, giurisprudenza e prassi che regolano la materia (disciplina OCSE, normativa comunitaria ed internazionale, normativa interna, regolamentazione statunitense di altri ordinamenti rappresentativi)

Parte II – “Problematiche” (33 capitoli)

Si evidenziano questioni di particolare rilevanza (transfer pricing interno, onere della prova, attività di controllo dell’Amministrazione finanziaria, imprese associate e trattamento degli utili secondo l’OCSE, risoluzione dei conflitti, scambio di informazioni, programma Fiscalis, firma digitale e fatturazione elettronica, valore doganale, rapporto con la disciplina IVA, principi contabili internazionali, trattamento dei dati aziendali, transazioni con Paesi a fiscalità privilegiata, stabile organizzazione, residenza e esterovestizione, finanziamenti infragruppo, base imponibile comunitaria consolidata, aspetti penal-tributari)

Parte III – “Tecnica” (13 capitoli)

Si affronta il tema del transfer pricing con riguardo a ciascuno dei metodi di determinazione dei prezzi di trasferimento applicabili e ai diversi ambiti di applicazione (beni materiali, beni immateriali, servizi infragruppo, lavori su commessa, commercio elettronico, transfer pricing interno e suo impatto sulle imprese incluse nel consolidato fiscale, contrattualistica intercompany)

Parte IV – “Metodologia” (12 capitoli)

Si analizzano gli aspetti applicativo-metodologici del transfer pricing (value chain, struttura giuridica e modello organizzativo del gruppo, modelli di rilevazione e analisi funzionale, risk management, scelta del best method, analisi di comparabilità, comparables e indici di bilancio)

Nell’ultima parte “Policy ed esemplificazioni” (7 capitoli) vengono analizzati i profili operativi e pratici del transfer pricing con riguardo alla predisposizione della documentazione secondo il Codice di condotta comunitario e il Provvedimento dell’Agenzia delle entrate 29 settembre 2010, alla predisposizione del benchmark study e della policy di gestione delle partecipate estere.

Le varie sezioni sono integrate e correlate tra loro mediante rinnvi e riferimenti ipertestuali che conferiscono all'opera una struttura a rete. Questa organizzazione dei contenuti consente una lettura non sequenziale, ma per centri di interesse.

Prezzo: 145 euro (Iva inclusa)

Per ottenere lo sconto del 15% scrivi una mail a ven.direzionali@wki.it