Il sito per le imprese che operano con l’estero

Certificato di libera vendita

Gli esportatori della provincia di Milano possono scaricare il modulo e richiedere via fax il certificato di libera vendita all'Ufficio adempimenti per l'estero (costo 3 euro).

Il certificato di libera vendita viene richiesto dai Paesi extra-Ue per consentire l'importazione o la registrazione di tutti i prodotti che sono sotto la tutela del Ministero italiano della Salute: cosmetici e profumi, articoli elettromedicali, alimentari, sostanze farmaceutiche, erboristiche...

Le autorità doganali hanno così la garanzia che tali prodotti siano già stati sottoposti ai controlli italiani in materia di sanità pubblica e sicurezza.
Per alcune di queste categorie merceologiche, l'attestato viene richiesto anche da alcuni Paesi Ue.

L'Ufficio Adempimenti per l'estero della Camera di Commecio di Milano, prima di rilasciare il certificato di libera vendita, verifica che:

  • l'azienda richiedente abbia correttamente comunicato al Registro imprese "l'inizio attività"
  • i prodotti siano già in distribuzione.

Chi può richiedere il certificato?
Le imprese iscritte alla Camera di Commercio di Milano.

Quanto costa?
Il certificato, in italiano, costa 3 Euro.

PER OTTENERE IL CERTIFICATO

  1. Scarica il fac-simile della domanda
  2. compilalo su carta intestata e invialo via fax al numero  02 8515 5722 
  3. allega l'elenco dei principali clienti una copia delle fatture dei prodotti per i quali si richiede il certificato
  4. passa a ritirare il certificato presso gli uffici di Via Meravigli, 11 (al massimo in tre giorni il documento è pronto).

All'atto del ritiro deve essere consegnata tutta la documentazione sopra descritta in originale (ad esclusione delle fatture).
Nel caso in cui siano trascorsi meno di sei mesi dalla data dell'ultima richiesta, è sufficiente presentare la sola domanda senza necessità di allegare la documentazione (elenco clienti e copie fatture), già in possesso dell'Ufficio.

Ti serve il certificato in altra lingua?

Per evitare di fare la traduzione giurata presso il Tribunale, segui questa procedura di autocertificazione:

  1. scarica l'allegato
  2. compilalo su carta intestata (ricordati di firmarlo) e fanne due copie
  3. allega la Domanda di visto per deposito atti
  4. vai prima alla Camera di commercio per l'apposizione del visto e poi al Consolato di competenza.

Orari Ufficio Adempimenti per l'estero

  • Lunedì - Giovedì dalle 9 alle 13
  • Venerdì dalle 9 alle 12.30

Informazioni:
CCIAA di Milano
Adempimenti per l'estero
Tel.  02 8515 5656 
Fax 02 8515 5722
certificazioni.estere@mi.camcom.it