Il sito per le imprese che operano con l’estero

Incoterms® 2010: cosa cambia nei rapporti commerciali?

Nell'ambito delle relazioni commerciali internazionali, le parti devono definire dove e come avviene la consegna delle merci, chi paga il trasporto, chi sopporta i rischi, chi effettua lo sdoganamento, chi paga per tutte le altre operazioni.

In virtù della libertà contrattuale, gli operatori possono definire tali aspetti come meglio credono, nel rispetto delle reciproche esigenze commerciali. Viste le ampie diversità negli usi commerciali nei vari paesi del mondo è però preferibile riferirsi a un set di norme conosciute che codificano le più diffuse prassi commerciali internazionali: gli Incoterms® della Camera di Commercio Internazionale di Parigi (di seguito CCI). Dopo l'edizione del 2000, la CCI ha recentemente proposto l'edizione del 2010 ( Pubblicazione n.
Per proseguire la lettura dell’articolo iscriviti gratuitamente.