Sito sulla distribuzione internazionale

Il sito www.idiproject.com sulla distribuzione internazionale offre ai professionisti coinvolti nella creazione di reti distributive e nella redazione, negoziazione e gestione di contratti di distribuzione: informazioni legali, modelli contrattuali ed esperienze di altri esperti che affrontano gli stessi problemi.

Il termine «Distribuzione Internazionale» intende coprire tutti i tipi di accordi relativi alla distribuzione transfrontaliera di beni o servizi:

  • contratto di agenzia (che comprende i "sales representatives" e figure simili)
  • contratto di distribuzione (concessionari di vendita, importatori esclusivi, e simili)
  • contratto di franchising e di distribuzione selettiva
  • accordi di intermediazione occasionale.

Il sito IDI

  • Legislazione nazionale, europea ed internazionale sulla distribuzione e materie correlate (140 paesi, più di 400 leggi in inglese o in un'altra delle lingue più diffuse).
     
  • Modelli dei contratti più utilizzati (agenzia, distribuzione e intermediazione occasionale) in lingua inglese con aggiunte e adattamenti suggeriti nei country reports, per determinati paesi. Al fine di poter essere facilmente adattati alle diverse necessità, i modelli di contratto IDI sono in tre diverse versioni: uno in favore di una parte, un altro in favore della controparte e un terzo, che cerca di pervenire a soluzioni più equilibrate.
    Molte clausole hanno commenti che ne spiegano i contenuti e suggeriscono possibili alternative.
     
  • Raccolta di giurisprudenza internazionale in materia di distribuzione: principali convenzioni
    internazionali, legge applicabile, arbitrato e riconoscimento di sentenze straniere, unitamente ai rispettivi stati delle ratifiche, costantemente aggiornati.
    La sezione UE contiene un database con le principali decisioni della Corte di Giustizia, del Tribunale di Primo Grado e della Commissione Europea sui contratti di distribuzione (anche in materia antitrust relativa ai contratti di distribuzione).
    Disponibili anche circa 100 riassunti di lodi arbitrali internazionali emessi nel campo della distribuzione da istituzioni arbitrali nazionali e internazionali.
     
  • Bibliografia con più di 600 riferimenti ad articoli e libri sull'agenzia commerciale, distribuzione, franchising e simili.
    E' possibile cercare i riferimenti bibliografici nell'archivio per autore, titolo, paese (quando trattano di leggi nazionali) o tipo di contratto (ad es. commercial agency o occasional intermediary).
     
  • Country reports redatti da avvocati specializzati nel diritto della distribuzione internazionale (40 Paesi).
     
  • Newsletter mensile con aggiornamenti su legislazione, convenzioni internazionali, iniziative di enti internazionali, sentenze e lodi arbitrali. La newsletter si rivolge agli iscritti IDI, ai Country Experts e ad altri esperti del settore che desiderano mantenersi aggiornati.

Informazioni

Link

Progetto IDI (International Distribution Institute)
Contrattualistica
Il franchising internazionale come opportunità di sviluppo all’estero
Il franchising internazionale come opportunità di sviluppo all’estero Il franchising è una formula distributiva che permette di integrare la filiera e di rendere più efficiente il processo di distribuzione ...
Agenzia: cessazione del contratto durante il periodo di prova e indennità di fine rapporto
Agenzia e indennità di fine rapporto nel periodo di prova In una recente sentenza la Corte di Giustizia Europea ha affrontato, per la prima volta, la questione della sussistenza del diritto all’indennità di fine rapporto in caso di cessazione di un contratto di agenzia durante il periodo di prova.
La limitazione di responsabilità nei contratti internazionali
La limitazione di responsabilità nei contratti internazionali Nelle condizioni di vendita spesso si inseriscono clausole di esclusione o di limitazione di responsabilità che mirano a tutelare l'azienda dal rischio di pagare cospicui risarcimenti.
Lavoratori distaccati: armonizzazione europea del salario e degli incentivi
Lavoratori distaccati: armonizzazione europea del salario e degli incentivi La Commissione europea ha proposto una modifica della disciplina europea relativa ai lavoratori distaccati, nel tentativo di riconoscere a questi la stessa retribuzione e gli stessi bonus spettanti ai lavoratori locali.
Come tutelarsi nella redazione di un contratto internazionale
Come tutelarsi nella redazione di un contratto internazionale Come intraprendere strategie commerciali internazionali e stipulare accordi con partners stranieri?
Diffuse violazioni antitrust in tema di rivendite online
Diffuse violazioni antitrust in tema di rivendite online Questo il monito della Commissione UE in chiusura di un’importante indagine sull’e-commerce; un chiaro invito alle imprese comunitarie a riesaminare e, nel caso, riscrivere i loro accordi sulla distribuzione online.
Il contratto di Distribuzione in Spagna
Il contratto di Distribuzione in Spagna Il contratto di distribuzione in Spagna non è regolato da una specifica disciplina legislativa, ma, in presenza di determinati requisiti è equiparato al contratto di agenzia.
Clausole di deroga del foro nei contratti internazionali: indicazioni della Corte UE sulla loro validità nelle condizioni generali
Clausole di deroga del foro nei contratti internazionali: indicazioni della Corte UE sulla loro validità nelle condizioni generali Nella stipula di contratti internazionali le parti possono decidere di pattuire una clausola attributiva di giurisdizione in modo da assicurarsi, per il sorgere di eventuali future controversie, che queste vengano giudicate da un determinato foro preventivamente individuato.
Arbitrato rapido: riforma del Regolamento della Camera di Commercio Internazionale di Parigi
Arbitrato rapido: riforma del Regolamento della Camera di Commercio Internazionale di Parigi La costante domanda di efficienza in termini di costi e tempo, oltre che di maggiore trasparenza, da parte delle imprese che ricorrono all’arbitrato ...
Vendita dei prodotti di marca nei marketplace online
Vendita dei prodotti di marca nei marketplace online Al vaglio della Corte UE il rapporto tra mercati virtuali e distribuzione selettiva. Domanda di pronuncia pregiudiziale, caso C-230/16, Coty Germany / Parfümerie Akzente.