ax Cut and Jobs Act: la riforma fiscale USA
Tax Cut and Jobs Act: la riforma fiscale USA Il 22 dicembre 2017 il Presidente degli Stati Uniti d’America D. J.
La fattura export
La fattura export Contrariamente a quanto accade in altri Paesi al mondo, in Italia e nell’Unione ...
Svizzera: La riforma del sistema Iva e l’impatto per le aziende straniere
Svizzera: La riforma del sistema Iva

Con decorrenza 1 gennaio 2018 è entrata in vigore la riforma del sistema della fiscalità indiretta-Iva svizzera, andando ad incidere in maniera considerevole sugli adempimenti per le imprese italiane che operano in Svizzera. Anche nell’ambito della fiscalità diretta–imposte sul reddito sono in atto profondi cambiamenti legati principalmente all’obiettivo di rendere maggiormente attrattiva la Svizzera nell’ambito della competizione fiscale mondiale, alla luce anche della riforma del fisco Usa.

Prestazioni di servizio in ambito internazionale: Guida pratica
Prestazioni di servizio in ambito internazionale: Guida pratica

Le prestazioni di servizi, negli ultimi anni, si stanno evolvendo e soprattutto si stanno orientando verso mercati internazionali. Tutto ciò avviene anche grazie alla presenza di numerose piattaforme Web che sono in grado di mettere in contatto aziende e professionisti di ogni parte del mondo per commissionare prestazioni e collaborazioni. Unioncamere Lombardia, nell'ambito del progetto Lombardiapoint, ha realizzato una guida per aiutare le aziende a districarsi nell'applicazione dele normative fiscali in questa complessa materia.

Il soggetto passivo certificato e la riforma dell’ IVA comunitaria
Il soggetto passivo certificato e la riforma dell’ IVA comunitaria

La Commissione Europea è impegnata nella riforma dell’IVA nell’ambito delle cosiddette operazioni intracomunitarie-transfrontaliere con l’obiettivo di introdurre il sistema definitivo IVA (l’attuale sistema definito transitorio è stato introdotto in Italia nel lontano 1993 con il DL 331/93 convertito nella L. 427/93). 

Guida Pratica alla compilazione dei modelli Intrastat
Guida Pratica alla compilazione dei modelli Intrastat

Unioncamere Lombardia, in collaborazione con il Dott. Andrea Toscano e Dott. Mattia Carbognani, ha realizzato una guida per orientare le aziende che operano con l'estero nella compilazione del modello intrastat, alla luce delle nuove misure di semplificazione entrate in vigore dal 1 gennaio 2018.

Iva Svizzera: nuovi obblighi per le aziende italiane
Iva Svizzera: nuovi obblighi per le aziende italiane

Dal 1 Gennaio 2018 tutte le imprese (svizzere ed estere – italiane nella fattispecie) che effettuano prestazioni e realizzano sul territorio svizzero e all’estero un volume d’affari di almeno 100.000 CHF, generato da prestazioni che non sono escluse dall’imposta, saranno obbligate a registrarsi come contribuenti (ottenere partita IVA Svizzera) e versare IVA in Svizzera. 

Novità Intrastat 2018: possibili scenari
Novità Intrastat 2018: possibili scenari

A seguito del confronto istituito tra Agenzia delle entrate e dogane, Istat, Banca d’Italia e associazioni di categoria, iniziano a delinearsi le semplificazioni agli adempimenti relativi ai Modelli INTRA, che saranno formalizzate con un provvedimento direttoriale.

Territorialità Iva prestazioni di servizio relative a beni immobili
Territorialità Iva prestazioni di servizio relative a beni immobili

Dal 2017 sono in vigore nuove regole per individuare la territorialità Iva dei servizi immobiliari, (articolo 7-quater, lett. a), del D.P.R. 633/1972), a seguito dell’entrata in vigore delle novità del regolamento Ue n. 1042/2013. 

Video
Modelli Intrastat

A cura dello Studio del Nevo | 28 gennaio 2016