Il sito per le imprese che operano con l’estero

Area
Mediterraneo e Golfo
Paesi
Iran
MarchiIl contratto di licenza di brevetto e distribuzione in Iran: accorgimenti pratici

Un’azienda italiana intende operare in Iran secondo uno schema che prevede dapprima la fornitura ad un partner locale di dispositivi da assemblare e commercializzare e, successivamente, l’approntamento, da parte dello stesso distributore, di una linea di produzione per la fabbricazione dei medesimi dispositivi, utilizzando la tecnologia brevettata ed il know how forniti dal committente.

MercatiIran: sanzioni, export italiano e prospettive

Le sanzioni applicate da Stati Uniti, ONU e Unione Europea (UE) a partire dal 2006 per disincentivare il programma nucleare dell’Iran hanno avuto un impatto consistente per l’export italiano (-15 miliardi di euro). 

FinanzaLa shari‘a elemento strategico nell’approccio ai mercati dei paesi musulmani

Un corretto approccio ai mercati musulmani implica, oggi, un’attenta valutazione della shari’a (traducibile come “diritto islamico”, rappresenta un sistema giuridico, etico e religioso universale dell'intero Islam).

Arredo & EdiliziaL’arredo per ufficio in Iran

Assufficio ha partecipato ad Hofex 2013, fiera dell’Arredo per Ufficio (Tehran 27 - 30 novembre) per raccogliere informazioni relative all’offerta di arredi iraniani, capirne lo stile, la qualità, il design, i prezzi e capire quali spazi esistano per le aziende italiane. 

DoganeNovità in materia di restrizioni verso l’Iran

La decisione 2014/21/PESC del Consiglio del 20 gennaio 2014 modifica la decisione 2010/413/PESC, che regola le misure restrittive nei confronti dell'Iran.

DoganeMisure restrittive nei confronti dell'Iran

L’Italia è stata, nel 2011, il primo partner commerciale europeo dell’Iran, con un totale di 7.193 milioni di euro, seguita da Spagna (4.669 milioni), Germania (3.800 milioni) e Francia (3.405 milioni). L’Italia ha però sofferto sia della crisi economica, sia del pacchetto di sanzioni contro l'Iran adottato dall'Unione Europea.

MercatiIran: opportunità nella fornitura di macchinari e attrezzature

L’Iran rappresenta un mercato potenzialmente promettente per le imprese italiane, anche se le relazioni economiche bilaterali hanno conosciuto negli ultimi anni una sostanziale stagnazione, in un contesto internazionale difficile che scoraggia investimenti stranieri anche nei settori non soggetti a sanzioni.