Il sito per le imprese che operano con l’estero

Caso Infoexport: esportare alimentari nel Benin

Vorrei sapere quali documenti sono richiesti per esportare prodotti alimentari in Africa e precisamente nella Republic of Benin e come posso verificare la veridicità  dei certificati (company profile e carte d'importateur) che l'azienda africana ci ha inviato.

Il Benin ha recentemente liberalizzato le importazioni, per cui, fatta eccezione per una serie di prodotti proibiti in quanto ritenuti contrari alla moralità e alla salute pubblica (il Paese è musulmano), non esistono particolari restrizioni all'import in generale, e ai prodotti alimentari in particolare (sussiste un divieto per carni e prodotti che contengono carni).

La documentazione necessaria per esportare prodotti alimentari in Benin è la seguente.

  • Fattura commerciale, in lingua francese e in due copie, con le seguenti informazioni: nome dell'esportatore e del destinatario della merce, numero e tipo di colli, marchi, peso lordo, valore CIF della merce, descrizione della merce, condizioni di vendita.
  • Certificato di origine delle merci, vistato dalla Camera di Commercio competente
  • Packing list
  • Documento di spedizione.

La merce va marcata con il Paese di origine, e l'etichettatura deve essere in francese.

Gli imballaggi in legno devono essere sani e trattati in conformità  della norma ISPM 15.

La merce in importazione in Benin e destinata al mercato interno potrebbe essere soggetta a pre-ispezione prima della partenza (dipende dalla tipologia di merce e dal valore della spedizione): tale controllo può essere effettuato dal Bureau Veritas.

Si consiglia di verificare l'esistenza e la buona fede dell'azienda beninese con particolare attenzione, in quanto da anni si segnalano tentativi di truffe a danno di esportatori esteri, soprattutto nel settore alimentare.

E' necessario inoltre prestare attenzione alla lingua utilizzata nel contatto (il francese è la lingua ufficiale del Paese), al numero di telefono e all'indirizzo email indicati, alla richiesta di soldi per eventuali fees da pagare da parte dell'esportatore italiano (il Benin non richiede tali oneri a carico degli esportatori esteri).

Per verificare i dati forniti dall'azienda beninese, i seguenti link possono essere utili:

In collaborazione con Infoexport


Paese: Benin