Il sito per le imprese che operano con l’estero

Factoring InternazionaleFactoring Internazionale

In materia di factoring internazionale, la normativa di riferimento è la Convenzione Unidroit di Ottawa che lo definisce come il contratto concluso tra il fornitore e l’impresa di factoring – cessionario, per cui il fornitore può cedere o impegnarsi a cedere al cessionario crediti che derivano da contratti di vendita di servizi o di merci e che sono stati o saranno conclusi tra il fornitore e i suoi clienti. 

 

I vantaggi del forfaitingIl forfaiting è un valido strumento che consente al compratore di pagare la fornitura con il cash flow dell'operazione sottostante e al fornitore di essere pagato a vista e pro soluto.
Le fasi del forfaitingIl forfaiting consente all'esportatore di monetizzare immediatamente gli importi futuri derivanti dall'operazione, con trasformazione di una vendita a credito in vendita per contanti, e con possibilità di reinvestire nel ciclo produttivo i mezzi finanziari così realizzati.
Factoring: tecnica di finanziamento e supporto gestionaleIl Factoring, tecnica di finanziamento e supporto gestionale, aiuta le imprese a razionalizzare la gestione dei crediti di fornitura. Non va considerato un’alternativa al credito bancario, ma una componente finanziaria che può essere utilizzata anche dalle Pmi in via complementare alle altre fonti di finanziamento.
Come smobilizzare i crediti export

Nell'ordinamento giuridico italiano il forfaiting non ha una sua regolamentazione organica. La sua disciplina è stata fissata dalla prassi commerciale.

Filtra per
Paesi
Settori