Fondo 394/PNRR: domande di finanziamento fino al 31 maggio 2022

di lettura

SIMEST ha prorogato al 31 maggio 2022 il termine per la presentazione delle domande di finanziamento a valere sul Fondo 394/PNRR.

Image

Il Fondo 394/PNRR è lo strumento pubblico a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese italiane, finanziato dall’Unione europea (NextGenerationEU) attraverso il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) con l’obiettivo di favorire la transizione digitale ed ecologica delle PMI italiane a vocazione internazionale.

Il Fondo è stato dotato inizialmente di €1,2 miliardi e ha ancora a disposizione circa €360 milioni per finanziare la trasformazione delle PMI e sostenerne la crescita nei mercati esteri.

Rimangono invariate le agevolazioni, che prevedono una quota a fondo perduto fino al 25% e tasso agevolato pari - ad oggi - allo 0,055%.

Le aziende con almeno una sede operativa al Sud godono di risorse dedicate e di una quota a fondo perduto fino al 40% dell’importo complessivo del finanziamento.

Finanziamenti finora richiesti dalle PMI

Dal 28 ottobre, data di apertura del portale, sono stati richiesti dalle PMI quasi €840 milioni di finanziamenti, di cui oltre il 30% dalle imprese del Mezzogiorno.

  • Sono oltre €440 milioni le richieste ricevute per lo strumento “Transizione digitale ed ecologica”, finanziamento agevolato dedicato alle PMI  con un fatturato export di almeno il 10% nell’ultimo anno o del 20% nell’ultimo biennio.
    Lo strumento ha una durata di 6 anni, con 2 di pre-ammortamento, e un importo massimo finanziabile di 300mila euro che non può comunque superare il 25% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati;
  • Circa €230 milioni di richieste sono state ricevute per lo strumento “Sviluppo del commercio elettronico (E-commerce)” che finanzia la creazione o il miglioramento di una piattaforma propria di e-commerce o l’accesso a una piattaforma di terzi (market place) per la commercializzazione di beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano.
    L’importo finanziabile va da 10 mila euro fino a un massimo di 300 mila per una piattaforma propria e fino a un massimo di 200 mila per market place. La durata del finanziamento è di 4 anni con 1 anno di pre-ammortamento;
  • Circa €170 milioni sono stati richiesti per la “Partecipazione delle PMI a fiere e mostre internazionali”. Il finanziamento agevola la partecipazione delle PMI a un evento di carattere internazionale, anche virtuale, tra: fiera, mostra, missione imprenditoriale e missione di sistema, per promuovere l’attività d’impresa sui mercati esteri o in Italia.
    L’importo massimo del finanziamento è pari a 150mila. Il periodo di rimborso è di 4 anni, con 1 anno di pre-ammortamento.

Fonte: SACE - Simest

 

Altre tematiche
Bandi UE nel mondo | I contratti di servizi
Bandi UE nel mondo | I contratti di servizi
Secondo appuntamento della rubrica dedicata alle azioni che l'Unione Europea finanzia al di fuori dei suoi confini attraverso i bandi europei indetti dalla Direzione dei Partenariati Internazionali della Commissione Europea (DG INTPA).
Tutela del marchio in Arabia Saudita
Tutela del marchio in Arabia Saudita
L’Arabia Saudita non ha aderito agli accordi di Madrid, pertanto la registrazione del marchio in questo paese è possibile solo depositando la domanda di registrazione del marchio nazionale presso il Ministero del Commercio e degli Investimenti saudita (MCI).
Arabia Saudita: appalti pubblici, sede regionale e visto per visita d’affari
Arabia Saudita: appalti pubblici, sede regionale e visto per visita d’affari
Le forniture di beni e servizi alla maggior parte delle aziende possedute dal governo sono disciplinate dalla Legge sulle gare d'appalto e sugli appalti pubblici, emanata nel 2006.
SACE Annual review 2021
SACE Annual review 2021
Il Gruppo SACE offre soluzioni di assicurazione del credito diversificate in base alle esigenze delle aziende e alla complessità dell’operazione.
Creare una presenza stabile in Arabia Saudita
Creare una presenza stabile in Arabia Saudita
Quali fattori considerare per scegliere la miglior forma societaria per insediarsi in Arabia Saudita?
Bandi UE nel mondo | Come individuare le gare d'appalto
Bandi UE nel mondo | Come individuare le gare d'appalto
Al via la nuova rubrica dedicata alle azioni che l'Unione Europea finanzia al di fuori dei suoi confini attraverso i bandi europei indetti dalla Direzione dei Partenariati Internazionali della Commissione Europea (DG INTPA).
Bonus partecipazione fiere internazionali in Italia
Bonus partecipazione fiere internazionali in Italia
Il Bonus fiere è un buono del valore massimo di 10.000 euro, erogabile in favore delle imprese aventi sede operativa in Italia, per la partecipazione alle manifestazioni fieristiche internazionali organizzate in Italia.
Brevetti+, Marchi+ e Disegni+:  46 milioni di euro di contributi
Brevetti+, Marchi+ e Disegni+: 46 milioni di euro di contributi
Diventano operativi i nuovi bandi 2022 per la concessione delle misure agevolative denominate Brevetti+, Disegni+  e Marchi+.
Germania: nuovi obblighi sugli imballaggi
Germania: nuovi obblighi sugli imballaggi
Con decorrenza primo luglio 2022 è stata introdotta in Germania una nuova normativa inerente alla gestione degli imballaggi introdotti sul territorio tedesco.
Sostegno alle imprese esportatrici con approvvigionamenti da Ucraina - Federazione Russa - Bielorussia
Sostegno alle imprese esportatrici con approvvigionamenti da Ucraina - Federazione Russa - Bielorussia
A seguito della crisi in atto in Ucraina, Simest ha presentato un secondo intervento per fronteggiare gli impatti negativi sulle imprese esportatrici derivanti dalle difficoltà o rincari degli approvvigionamenti.