Sondaggio Newsmercati: il canale digitale per l’internazionalizzazione

di lettura

Alla survey on line condotta a luglio 2014 da “Newsmercati” hanno partecipato 176 aziende che utilizzano Internet per competere all'estero. 

 

Image

I mercati esteri di riferimento delle aziende intervistate sono: Europa (29%), Nord America (18%), Asia e Oceania (14%), Medio Oriente (14%) e Mediterraneo (12%), Sud America (10%) e Africa Subsahariana (7%).

Il 31% acquista tramite il Web materie prime, semilavorati e prodotti da fornitori stranieri, mentre il 15% utilizza i marketplace internazionali per rifornirsi.

Sul fronte delle vendite, il 30% distribuisce all’estero tramite il sito aziendale. Il 15% vende invece tramite i siti di e-commerce (Amazon, Ebay, big player multiprodotto).

Servizi offerti

Solo il 57% dei siti presenta i contenuti tradotti in inglese. Le altre lingue più utilizzate sono il francese (15%), lo spagnolo (14%), il tedesco (9%) e il russo (5%).

Migliore la situazione per quanto riguarda la possibilità di visualizzare i contenuti anche tramite smart phone e tablet: il 70% afferma di avere la versione mobile. Solo il 2%, però, offre agli utenti il servizio di mobile commerce.

La consapevolezza che un buon sito deve innanzitutto offrire contenuti interessanti emerge da due risposte:

  • il 53% indica tra i servizi offerti “contenuti interessanti costantemente aggiornati (Blog, E-mail newsletter, Video tutorial…)”
  • il 40% sostiene di promuovere il sito all’estero tramite un “costante aggiornamento dei contenuti per costruire un buon posizionamento fisiologico”.

Il 19% dei siti offre la possibilità di compilare e inoltrare via Web l’ordine d’acquisto, mentre il 10% offre sconti promozionali riservati agli utenti registrati.

Promozione del sito all’estero

  • Le aziende preferiscono le campagne di e-mail marketing (19%) al SEO e annunci su Google (11%)
  • L’Advertising su magazine digitali - acquisto banner (7%) supera la ricerca di visibilità sui siti che comparano i prezzi dei prodotti (3%)
  • Il presidio del canale social (You Tube, Linkedin, Facebook, Twitter) coinvolge il 20% delle aziende.

Know how e tecnologie

Il 29% delle aziende si avvale della collaborazione di società di consulenza e agenzie specializzate in ambito digitale. Tra le aziende che non hanno esternalizzato il servizio di gestione editoriale:

  • il 28% dichiara di utilizzare una buona piattaforma e personale con competenze specifiche
  • il 25% ha validi collaboratori, ma la piattaforma è obsoleta e conta di cambiarla
  • il 18% utilizzo una buona piattaforma, ma non dispone di risorse umane adeguate.

La conoscenza delle norme che regolano le vendite on line entrate in vigore il 14 giugno 2014 (Decreto Legislativo 21 febbraio 2014, n. 21), è piuttosto limitata. Solo il 27% si dichiara informato, il 29% ne ha sentito parlare (ma non ho ancora apportato le modifiche necessarie per adeguarsi) e il 44% delle aziende non conosce l’intervento normativo.

Enrico Forzato

Altre tematiche
tessile in Spagna
Settore tessile in Spagna
La Spagna è un attore importante nel settore della moda globale e ha una forte base industriale, sebbene l'attività si sia ridotta a causa della pandemia.
Guida Incoterms® 2020
Guida Incoterms® 2020
Unioncamere Lombardia ha pubblicato la Guida pratica Incoterms® 2020 disponibile sul sito di Lombardia Point.
Lettera credito Pakistan
Sri Lanka e Pakistan: restrizioni per l’apertura di lettere di credito su beni considerati non essenziali
Le banche di Sri Lanka e Pakistan scoraggiano l’importazione di beni non essenziali imponendo vincoli alle aperture delle lettere di credito.
Prodotti chimici nel fashion linee guida
Buone prassi di fabbricazione: linee guida sull’uso dei prodotti chimici nelle filiere della moda
Camera Nazionale della moda italiana ha pubblicato le Linee guida sull’utilizzo delle sostanze chimiche nei prodotti e nei processi produttivi per aiutare le aziende a rispettare i requisiti di sostenibilità più avanzati.
Finanziamenti agevolati PMI
Nuovo Fondo 394 finanziato dall’Ue – NextGenerationEU
Risorse per € 1,2 mld riservate alla transizione digitale e verde delle PMI. Fondo perduto fino al 25%. Il 28 ottobre lancio del Portale; pre-apertura dal 21ottobre per agevolare il caricamento delle domande.
Polo logistico YOOX Landriano
Inaugurato l’innovativo polo logistico di Yoox Net-A-Porter a Landriano
L’hub da 47 milioni di euro rappresenta uno degli investimenti più significativi degli ultimi 20 anni in termini logistici e operativi fatti da Yoox Net-A-Porter Group in Italia.
Fondo di garanzia PMI
Fondi EGF per attivare 5 miliardi di finanziamenti per le PMI
L’accordo tra CDP, Fondo Europeo per gli Investimenti e Mediocredito Centrale permetterà di attivare 5 miliardi di nuovi prestiti da parte del sistema bancario a sostegno di circa 30.000 imprese italiane.
CTU Code
Guida in italiano sulla sicurezza della merce nell’unità di trasporto intermodale
Grazie al recente lavoro di traduzione del Centro Internazionale Studi Containers (C.I.S.Co.) i soggetti coinvolti nel commercio e nel trasporto internazionale hanno a disposizione una nuova guida tecnica in italiano sulla sicurezza della caricazione.
I pagamenti nel commercio elettronico
I pagamenti nel commercio elettronico
Banca d’Italia ha pubblicato un documento che spiega gli schemi di funzionamento dei pagamenti digitali e offre una visione d’insieme dei potenziali rischi e delle regole applicabili.
Italian Maritime economy
Italian maritime economy 2021
Il Report annuale di Srm fornisce dati aggiornati su: porti, rotte, noli, sostenibilità e logistica.