La Giordania aderisce all’International Investment and Multinational Enterprises dell’Ocse

di lettura

La Giordania è il 46esimo paese che aderisce alla Dichiarazione OCSE  International Investment and Multinational Enterprises. Il Paese ribadisce la sua volontà di mantenere i mercati aperti agli investimenti esteri diretti, aumentando la sua integrazione nell'economia mondiale.

Aderendo alla dichiarazione, la Giordania si impegna a concedere il trattamento nazionale per gli investitori esteri e a promuovere un comportamento responsabile delle imprese. Tre altri paesi del MENA - Egitto, Marocco e Tunisia - avevano già aderito alla Dichiarazione OCSE.

La Giordania non è ben posizionata nelle classifiche internazionali che prendono in considerazione la facilità di fare business. Il sistema paese soffre di inefficienze burocratiche, le procedure amministrative sono complicate, il regime degli investimenti complesso.

Le autorità giordane hanno recentemente annunciato una revisione della legge sugli investimenti per migliorare la coerenza legale delle norme, accrescere la trasparenza e razionalizzare il contesto normativo.

Secondo l’OCSE Investment Policy Review dedicato alla Giordania, nonostante i disordini regionali (Siria e Iraq) e la lenta ripresa dell'economia globale, le autorità possono attuare riforme strutturali per rendere il paese una destinazione di investimento più attraente e per sostenere lo sviluppo.

La legge sull’arbitrato del 2001 e quella sulla mediazione civile del 2006 denotano la disponibilità del paese a promuovere la risoluzione alternativa delle controversie.

I più importanti investitori in Giordania sono l’Arabia Saudita, il Kuwait, gli USA e gli Emirati Arabi Uniti. Intermediazione finanziaria, industria estrattiva, chimica, telecomunicazioni, energia e immobiliare i settori che hanno attratto più IDE.

 

 

Tag dell'informativa

Analisi di mercato
Venture capital in Italia: +48% nel 2022
Venture capital in Italia: +48% nel 2022
Italian Tech Alliance e Growth Capital hanno pubblicato i dati sugli investimenti in venture capital in Italia.
SACE SIMEST Export italiano novembre 2022
SACE SIMEST Export italiano novembre 2022
Tra gennaio e novembre le vendite all’estero di beni si sono confermate in ampio rialzo (+20,5% rispetto allo stesso periodo del 2021). L’andamento è guidato dai valori medi unitari (vmu; 20,1%), stabili i volumi (+0,3%).
Previsioni economiche BCE
Previsioni economiche BCE
La BCE ha rivisto al ribasso le previsioni di crescita per l’Area dell’euro nel biennio 2023 e 2024 e al rialzo le proiezioni sull’inflazione.
Turismo invernale in montagna e cambiamenti climatici
Turismo invernale in montagna e cambiamenti climatici
Il turismo di montagna fornisce un contributo significativo all'economia delle aree alpine ed è uno dei pilastri del settore turistico italiano.
Messico: buone prospettive per il made in Italy
Messico: buone prospettive per il made in Italy
Il Messico è l’unico Paese dell’America Latina a essere realmente inserito all’interno delle catene del valore regionali e globali.
SACE SIMEST Export italiano ottobre 2022
SACE SIMEST Export italiano ottobre 2022
Nei primi 10 mesi del 2022 le esportazioni italiane di beni continuano a crescere (+20,8% rispetto a gennaio-ottobre 2021).
Rapporto Ismea Qualivita 2022
Rapporto Ismea Qualivita 2022
Ismea e Qualivita hanno pubblicato il report sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane Dop, Igp e Stg nel 2021.
La Croazia entra nell’Area dell’euro
La Croazia entra nell’Area dell’euro
Il 1° gennaio 2023 la Croazia ha adottato la moneta unica ed è diventata il 20° membro dell’area dell’euro.
Rapporto Italia 2022 Sustainable Development Goals (SDGs)
Rapporto Italia 2022 Sustainable Development Goals (SDGs)
L’Istat rende conto del cammino compiuto dall’Italia verso gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.
La Lombardia è la regione italiana che attrae più investimenti diretti
La Lombardia è la regione italiana che attrae più investimenti diretti
Regione Lombardia, in collaborazione con Il Sole 24 Ore | Radiocor, ha pubblicato il primo numero di Lombardia Economy con dati aggiornati sugli investimenti diretti esteri.