Mercato italiano della cantieristica nautica

di lettura

Secondo il report di Deloitte, Il valore della produzione della cantieristica nautica italiana ammonta a 2,8 miliardi di euro (crescita media del 12,7% tra il 2014 e il 2019).

Image

Sostenibilità, design innovativo e gamma di prodotti differenziati consentono all’Italia di mantenere anche nel 2021 la leadership mondiale nella produzione di superyacht (407 yacht in costruzione, su un totale di 821 a livello internazionale).

Numero di progetti Yacht 2021

Il mix industriale è maggiormente focalizzato sulle imbarcazioni a motore medio-grandi (che rappresentano il 90% della produzione nazionale).

Per i cantieri nautici italiani l’export è il principale canale di sbocco (86% della produzione nazionale).

Il mercato globale retail delle nuove imbarcazioni da diporto vale quasi 25 miliardi di euro, con un livello di crescita nominale pari all’11% rispetto all’anno precedente (+8% circa crescita reale).

Il segmento delle imbarcazioni a motore vale quasi il 90% dell’intero mercato, con un incremento trainato principalmente dal segmento “outboard”, mentre il segmento delle imbarcazioni a vela ha registrato un’accelerazione di performance a fronte di una espansione della domanda primaria di mercato (+ 2% di quota di mercato nel corso degli ultimi anni).

In termini geografici, il Nord America rappresenta la principale area di sbocco con una quota del 45%, mentre l’Europa rappresenta quasi il 21% del mercato mondiale.

Effetti del Covid-19

Nell’anno della pandemia il mercato globale della nautica da diporto ha registrato una crescita dell’1-2% a fronte di un calo medio del 20% del comparto allargato di tutti i beni di lusso.

Yachting Italia

La catena produttiva ha avuto alcuni rallentamenti a causa del lockdown, che potrebbe determinare qualche ritardo di consegna, ma complessivamente la domanda di mercato ha registrato una forte espansione a livello internazionale, rilevando un outlook positivo per i prossimi anni.

Fonte: Deloitte.

Ti potrebbe interessare

Analisi di mercato
Venture capital in Italia: +48% nel 2022
Venture capital in Italia: +48% nel 2022
Italian Tech Alliance e Growth Capital hanno pubblicato i dati sugli investimenti in venture capital in Italia.
SACE SIMEST Export italiano novembre 2022
SACE SIMEST Export italiano novembre 2022
Tra gennaio e novembre le vendite all’estero di beni si sono confermate in ampio rialzo (+20,5% rispetto allo stesso periodo del 2021). L’andamento è guidato dai valori medi unitari (vmu; 20,1%), stabili i volumi (+0,3%).
Previsioni economiche BCE
Previsioni economiche BCE
La BCE ha rivisto al ribasso le previsioni di crescita per l’Area dell’euro nel biennio 2023 e 2024 e al rialzo le proiezioni sull’inflazione.
Turismo invernale in montagna e cambiamenti climatici
Turismo invernale in montagna e cambiamenti climatici
Il turismo di montagna fornisce un contributo significativo all'economia delle aree alpine ed è uno dei pilastri del settore turistico italiano.
Messico: buone prospettive per il made in Italy
Messico: buone prospettive per il made in Italy
Il Messico è l’unico Paese dell’America Latina a essere realmente inserito all’interno delle catene del valore regionali e globali.
SACE SIMEST Export italiano ottobre 2022
SACE SIMEST Export italiano ottobre 2022
Nei primi 10 mesi del 2022 le esportazioni italiane di beni continuano a crescere (+20,8% rispetto a gennaio-ottobre 2021).
Rapporto Ismea Qualivita 2022
Rapporto Ismea Qualivita 2022
Ismea e Qualivita hanno pubblicato il report sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane Dop, Igp e Stg nel 2021.
La Croazia entra nell’Area dell’euro
La Croazia entra nell’Area dell’euro
Il 1° gennaio 2023 la Croazia ha adottato la moneta unica ed è diventata il 20° membro dell’area dell’euro.
Rapporto Italia 2022 Sustainable Development Goals (SDGs)
Rapporto Italia 2022 Sustainable Development Goals (SDGs)
L’Istat rende conto del cammino compiuto dall’Italia verso gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.
La Lombardia è la regione italiana che attrae più investimenti diretti
La Lombardia è la regione italiana che attrae più investimenti diretti
Regione Lombardia, in collaborazione con Il Sole 24 Ore | Radiocor, ha pubblicato il primo numero di Lombardia Economy con dati aggiornati sugli investimenti diretti esteri.