Modelli contrattuali internazionali: Agenzia, Vendita, Distribuzione in esclusiva

di lettura

Unioncamere Lombardia ha pubblicato tre modelli contrattuali internazionali (versioni IT/ING e IT/FRA): Agenzia, Vendita e  Distribuzione in esclusiva.

Image

Unioncamere Lombardia e Regione Lombardia, con il supporto dello Studio legale BBM - Bortolotti, Mathis & associati di Torino, hanno aggiornato tre modelli di contratto per adeguarli al nuovo contesto normativo e allo scenario post pandemico.

I modelli contrattuali sono disponibili sul portale Lombardiapoint.it nella versione italiano/inglese e italiano/francese.

Le aziende con sede legale e/o operativa in Lombardia possono richiedere gratuitamente la versione editabile alla propria Camera di Commercio!

  1. Il nuovo modello del Contratto internazionale di Agenzia è stato aggiornato alla luce dei recenti sviluppi in materia di vendite online, tutela dati personali (GDPR), utilizzo di software aziendali (ad es. CRM) e tutela dei dati dei clienti, sono state altresì aggiunte le clausole sul minimo d’affari. La clausola sul foro competente è stata predisposta lasciando la possibilità all’operatore di scegliere tra due alternative, a seconda che la controparte sia o meno stabilita in un paese in cui si applica la normativa europea sulla giurisdizione ed il riconoscimento delle sentenze.
     
  2. Il modello di Contratto internazionale di Vendita è stato aggiornato alla luce delle recenti evoluzioni della giurisprudenza e degli Incoterms 2020. La clausola di forza maggiore è stata aggiornata, tenendo conto anche delle nuove esigenze emerse a seguito della pandemia.
     
  3. Il modello di Contratto internazionale di Distribuzione in esclusiva è stato integrato con clausole sulla forza maggiore, sulle condizioni di pagamento e sulle possibili limitazioni territoriali nei confronti del distributore, nonché su internet considerando, in particolare, i recenti sviluppi in materia di vendite online.

Informazioni:

Unioncamere Lombardia
Cristina Bernardi
cristina.bernardi@lom.camcom.it

Contrattualistica
Imposizione  unilaterale di aumenti di prezzo e ritardi nelle consegne dei fornitori: rinegoziare le clausole contrattuali
Imposizione unilaterale di aumenti di prezzo e ritardi nelle consegne dei fornitori: rinegoziare le clausole contrattuali
Le problematiche concernenti i ritardi nelle consegne da parte dei fornitori italiani o esteri determina, a cascata, problemi per le aziende che non riescono ad assemblare i propri impianti e a consegnare in base a contratti già stipulati, determinando problematiche che possono sfociare nell’applicazione di penali o nella risoluzione del contratto di vendita col cliente finale.
Nuovo Regolamento sulle intese verticali: cosa cambia per l’e-commerce?
Nuovo Regolamento sulle intese verticali: cosa cambia per l’e-commerce?
Il 10 maggio 2022 la Commissione europea ha adottato il nuovo Regolamento sulle intese verticali n. 2022/720 che sostituisce il Regolamento 2010/330 e le nuove Linee Guida sulle restrizioni verticali.
Limiti alla responsabilità del venditore nella vendita internazionale
Limiti alla responsabilità del venditore nella vendita internazionale
La vendita internazionale di beni mobili tra professionisti è regolata dalla Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di beni mobili, adottata a Vienna nel 1980 (Convenzione di Vienna).
Digital Services Act: proposta di Regolamento EU sui servizi digitali
Digital Services Act: proposta di Regolamento EU sui servizi digitali
Il 23 aprile il parlamento Europeo e il Consiglio d’Europa hanno raggiunto un accordo sul testo della proposta di Regolamento UE sui servizi digitali, il Digital Services Act (DSA).
Pratiche commerciali sleali nella filiera agricola e alimentare
Pratiche commerciali sleali nella filiera agricola e alimentare
Con D.lgs. dell’8 novembre 2021 n. 198 è stata data attuazione in Italia alla direttiva UE 2019/633 del 17 aprile 2019 in materia di pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera agricola e alimentare, che ha abrogato l’art.
Infoexport: Letter of authority per vendere vino negli USA
Infoexport: Letter of authority per vendere vino negli USA
Produciamo vino in Italia e ci ha contattato un importatore statunitense interessato ai nostri  vini in bottiglia (Horeca e vendita tramite e-commerce). Ci ha chiesto una Letter of authority…
Contratti con controparti aventi sede in territorio russo o bielorusso
Contratti con controparti aventi sede in territorio russo o bielorusso
Confindustria ha pubblicato alcuni consigli sui principali profili da considerare nella stipula di contratti internazionali con controparti aventi sede in territorio russo, bielorusso o in territori limitrofi.
Tempi di consegna dilatati e rischio penali: strumenti contrattuali per l’esportatore italiano
Tempi di consegna dilatati e rischio penali: strumenti contrattuali per l’esportatore italiano
L’attuale carenza e le difficoltà di reperimento delle materie prime e della componentistica possono impedire al venditore/esportatore di consegnare i prodotti ai clienti/compratori nei tempi contrattualmente pattuiti.
Brexit: riconoscimento ed esecuzione delle sentenze in materia civile e commerciale
Brexit: riconoscimento ed esecuzione delle sentenze in materia civile e commerciale
Le normative vigenti nell’Unione Europea in materia di giurisdizione, riconoscimento ed esecuzione di sentenze civili e commerciali non sono più applicabili nel Regno Unito a seguito della Brexit.
Crisi Russia - Ucraina: forza maggiore nell’esecuzione dei contratti internazionali
Crisi Russia - Ucraina: forza maggiore nell’esecuzione dei contratti internazionali
Dopo aver dominato la scena a causa dell’evento pandemico nel 2020, la questione della Forza maggiore è un tema nuovamente attuale a seguito dello scoppio della guerra tra Russia e Ucraina.