Guida sul nuovo Codice doganale dell'Unione

di lettura

Da maggio 2016 il Codice doganale dell’Unione CDU - Reg. (UE) n. 952/2013 del 9 ottobre 2013) ha trovato piena applicazione andando a sostituire il Codice doganale comunitario CDC - Reg. CEE n. 2913/92 e le relative Disposizioni di applicazione DAC - Reg. CEE n. 2454/93).

Guida sul nuovo Codice doganale dell'Unione

L’entrata in vigore del CDU segna una data storica per la legislazione doganale, apportando un vero e proprio cambio di filosofia nella gestione dei rapporti/operazioni doganali, al passo con le esigenze di una realtà sempre più globalizzata ed informatizzata.

Il CDU prevede molteplici innovazioni rilevanti, ispirate a criteri di semplificazione di alcuni istituti già disciplinati dal CDC e di agevolazione degli operatori comunitari, sia mediante la previsione di nuovi istituti, sia incentivando l’instaurazione di un rapporto fiduciario e preferenziale tra operatori “affidabili” e dogana.

Trattandosi di un cambiamento necessario, è dunque fondamentale esaminare le modifiche e le novità introdotte, al fine di prendere coscienza del loro impatto sull’operatività doganale e sui processi aziendali, di gestire con consapevolezza e in modo proattivo il cambiamento in atto e di non farsi trovare impreparati alla data di entrata in vigore nell’UE del nuovo impianto normativo.

La Guida accompagna l’operatore attraverso le principali novità senza limitarsi a un mero raffronto rispetto ​alla previgente disciplina, ma, ricorrendo a esempi pratici per esaminare in un’ottica operativa le opportunità offerte dal CDU.

Download

Il nuovo Codice doganale dell’Unione

Dogane
Libro blu dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli
Libro blu dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli
Pubblicato il Libro blu dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli con la sintesi dei risultati del 2019.
E-commerce e progetto Easy free back: semplificazioni per la reintroduzione delle merci in esenzione dai dazi
E-commerce e progetto Easy free back: semplificazioni per la reintroduzione delle merci in esenzione dai dazi
L’Agenzia Dogane Monopoli apre alla possibilità di avere una autorizzazione unica e una sostanziale riduzione dei controlli per tutte le operazioni di reso della merce, sgravando l’operatività quotidiana di processi amministrativi spesso assai lenti e complessi.
Accordo di libero scambio UE - Vietnam
Accordo di libero scambio UE - Vietnam
Lo scorso 12 giugno 2020 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’UE (L 186/3 del 12 giugno 2020) il testo definitivo dell’Accordo di libero scambio tra l’Unione europea e la Repubblica socialista del Vietnam.
I dazi USA non colpiscono i vini italiani
I dazi USA non colpiscono i vini italiani
L’United States Trade Representative (Ustr) ha aggiornato ad agosto l’elenco dei prodotti colpiti dai dazi USA: i vini italiani non subiscono ritorsioni.
Procedura semplificata per il rilascio dei certificati di circolazione A.TR.
Procedura semplificata per il rilascio dei certificati di circolazione A.TR.
Il 26 maggio 2020 è stata pubblicata la Nota Prot. 151838/RU del 22 maggio, con la quale l’Agenzia delle Dogane - allo scopo di contrastare i rallentamenti burocratici e logistici causati dall’emergenza COVID-19 - ha fornito chiarimenti sulle procedure di rilascio dei certificati di circolazione A.
Brexit: Guida sulle problematiche doganali e Iva
Brexit: Guida sulle problematiche doganali e Iva
Unioncamere Lombardia e Regione Lombardia hanno pubblicato “Brexit: Guida pratica e scenari futuri in ambito doganale e Iva”.
AEO: nuovi processi di audit e oneri di automonitoraggio per le imprese
AEO: nuovi processi di audit e oneri di automonitoraggio per le imprese
Procedimenti amministrativi uniformati per le autorizzazioni AEO ed oneri di autovalutazione annuale per gli operatori qualificati affidabili dall’autorità doganale da consegnare il 31 luglio, a partire da quest’anno.
Obbligo di compilazione del campo 2 del DAU di importazione
Obbligo di compilazione del campo 2 del DAU di importazione
In Lombardia ed Emilia Romagna è stata posticipata al 31 luglio 2020 l’obbligatoria indicazione nel campo 2 del DAU di importazione del soggetto speditore/esportatore in vigore dal 5 maggio 2020 .  
Emergenza covid 19 - Agenzia delle dogane  soggetto attuatore
Emergenza covid 19 - Agenzia delle dogane soggetto attuatore
Con l’ordinanza n. 01/2020 il commissario straordinario per l’emergenza covid-19 ha nominato adm (agenzia delle dogane e dei monopoli) “soggetto attuatore” delle requisizioni dei presidi sanitari e medico-chirurgici nonché dei beni mobili di qualsiasi genere occorrenti per fronteggiare la situazione emergenziale in corso.
Dogane: gli ultimi interventi per frontaggiare l’emergenza sanitaria Covid-19
Dogane: gli ultimi interventi per frontaggiare l’emergenza sanitaria Covid-19
Pagamenti in dogana differiti, sospensione delle attività di riscossione e calendarizzazione delle verifiche e degli accertamenti per non gravare sugli operatori, sempre però in ossequio al principio per cui i dazi doganali, in quanto risorse proprie, non sono tributi disponibili.