Guida Pratica alla compilazione dei modelli Intrastat

di lettura

Unioncamere Lombardia ha pubblicato la Nuova Guida pratica alla compilazione dei modelli intrastat, con gli aggiornamenti normativi a febbraio 2016. Scopri la guida e scaricala gartuitamente.

Image

Gli operatori sono ormai abituati, sin dal lontano gennaio 1993, a dover presentare in dogana la dichiarazione riepilogativa degli acquisti e delle cessioni intracomunitarie di beni. Come è noto, dal 2010 in avanti, si é aggiunto anche l'onere di dover rilevare nelle dichiarazioni intrastat anche le prestazioni di servizi attive e passive che si sono verificate sempre nell'ambito dell'Unione Europea. La normativa ha avuto negli anni continui aggiornamenti che hanno generato non poca confusione tra i soggetti che devono compilare la dichiarazione in dogana.

Scopo di questa trattazione è quello di fornire una Guida Pratica agli utenti, attraverso l'analisi di casi pratici, che consenta alle aziende di poter riepilogare in dogana le operazioni svolte nel periodo di riferimento nel rispetto della normativa attualmente vigente. Nell'impossibilità di creare un documento esaustivo di tutte le possibili casistiche è stata premura dell'autore cercare di individuare i casi più frequenti ed analizzare gli stessi attraverso il fac-simile della dichiarazione che deve essere prodotta in Dogana.

Come si noterà dalla consultazione del testo, per ogni operazione in esame, è stata predisposta una piccola "mappa geografica", per facilitare i lettori soprattutto nel caso delle operazioni più complesse come triangolazioni e triangolazioni con lavorazione.

Il presente testo è stato aggiornato alla luce dei recenti chiarimenti forniti dall'Agenzia delle Dogane con la determinazione n.18978 del 19.02.15

 

Scarica la Guida Pratica alla compilazione dei modelli Intrastat aggiornata a Febbraio 2016 

redatta da Simone Del Nevo in collaborazione con Unioncamere Lombardia.

 

Dogane
Certificati Eur1: nuove procedure di rilascio ordinario o facilitato
Certificati Eur1: nuove procedure di rilascio ordinario o facilitato
Dal 1° aprile è entrata a regime la nuova procedura di rilascio dei certificati di origine preferenziale Eur1.
Infoexport: Procedure doganali e documenti di spedizione in India
Infoexport: Procedure doganali e documenti di spedizione in India
Produciamo conserve alimentari e un importatore indiano vorrebbe acquistare i nostri prodotti. Tra i documenti che ci richiede compare una certificazione “registration of goods - quality confirmation”. Esiste una certificazione specifica ...
Nuovo sistema dell’origine delle merci in ambito doganale e intrastat
Nuovo sistema dell’origine delle merci in ambito doganale e intrastat
L’origine non preferenziale entra nei modelli Intrastat cessione, obbligando le imprese impegnate sul mercato unionale a indicare l’elemento dell’origine doganale delle merci nei modelli dichiarativi periodici.
Novità intrastat 2022
Novità intrastat 2022
L’Agenzia delle Dogane ha diramato le nuove istruzioni per la compilazione delle dichiarazioni intrastat valide per il 2022 (decorrenza prima dichiarazione 25.02.22 riepilogativa del gennaio 2021).
Sanzioni internazionali: Bielorussia
Sanzioni internazionali: Bielorussia
Le imprese si ritrovano sempre più spesso a fare i conti con misure restrittive sanzionatorie implementate contro alcuni stati che minacciano la pace e la sicurezza internazionale (Iran, Siria, Russia, Iraq, Corea del Nord).
Infoexport: esportazioni in groupage e MRN
Infoexport: esportazioni in groupage e MRN
Effettuiamo esportazioni tramite corrieri che ci fanno pervenire il numero MRN necessario per verificare l'avvenuta esportazione. Ho chiesto se mi potevano rendere la bolla doganale, ma mi hanno risposto che non sono tenuti a rendere la bolla (che ...
Commercio EU – UK: le insidie del 2022
Commercio EU – UK: le insidie del 2022
A un anno dalla Brexit, le relazioni commerciali tra il Regno Unito e l'UE sono ancora in evoluzione.
Infoexport: come esportare vino in Svizzera
Infoexport: come esportare vino in Svizzera
Stiamo per esportare vino in Svizzera a cliente finale, ristoratore. Vorremmo informazioni su: documentazione necessaria, iter da seguire, imposte e dazi a nostro carico.
Misure restrittive nei confronti dell’Iran
Misure restrittive nei confronti dell’Iran
La vendita, la fornitura, il trasferimento o l’esportazione di molteplici beni e tecnologie a qualsiasi persona, o organismo iraniani, o per un uso in Iran, sono soggetti ad autorizzazione preventiva.
Approvata la disciplina dello Sportello unico doganale e dei controlli
Approvata la disciplina dello Sportello unico doganale e dei controlli
Il processo di digitalizzazione e modernizzazione consentirà una notevole semplificazione delle procedure doganali: un’ora per il controllo documentale, 5 ore per il controllo merci.