Fast Track

di lettura

L'espressione "corsia preferenziale" viene utilizzata negli USA per indicare la procedura parlamentare di autorizzazione a concludere accordi commerciali che consente al Presidente degli Stati Uniti di firmare intese internazionali senza l'interferenza di emendamenti da parte del Congresso.

Gli accordi negoziati dal Presidente in virtù del fast track possono poi essere approvati o respinti dal Congresso, ma non possono essere modificati.

Glossario
EORI
Il codice EORI consiste in un numero alfanumerico di max 15 caratteri attribuito dalle singole amministrazioni doganali europee agli operatori economici comunitari ed extracomunitari (persone fisiche o giuridiche) che svolgono operazioni rilevanti ai fini doganali in ambito UE.
Esportatore autorizzato
Gli esportatori possono attestare l’origine preferenziale del prodotto mediante la richiesta di emissione del certificato EUR 1, ovvero mediante dichiarazione su fattura.
Esportazione
E' il regime doganale che consente alle merci comunitarie di uscire dal territorio doganale comunitario.
E-UCP
A integrazione delle  Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari  (UCP), la Camera di Commercio Internazionale ha previsto l'utilizzo delle e-UCP, che regolano la presentazione per via elettronica dei documenti.
EURIBOR
European Interbank Offered Rate.
Export Control System
Il sistema ECS (export control system) - introdotto dalla Comunità europea con il regolamento 1875/2006 - offre alle amministrazioni doganali la possibilità di controllare le operazioni di esportazione tramite un sistema elettronico di scambio dei dati tra l'ufficio doganale di esportazione e l'ufficio doganale di uscita dal territorio doganale della Comunità.
EXW
Nella nuova edizione degli Incoterms 2010 viene suggerito di utilizzare il termine di resa EXW solo nei contratti di contenuto domestico perchè in quelli internazionali è più appropriata la regola  Free carrier .
Fast Track
L'espressione "corsia preferenziale" viene utilizzata negli USA per indicare la procedura parlamentare di autorizzazione a concludere accordi commerciali che consente al Presidente degli Stati Uniti di firmare intese internazionali senza l'interferenza di emendamenti da parte del Congresso.
Filiale (Subsidiary)
Società giuridicamente autonoma controllata da una società madre.