Incoterms (International Commercial Terms)

di lettura

Regole elaborate dalla Camera di Commercio Internazionale per individuare responsabilità, spese e rischi collegati alla consegna della merce nei contratti di compravendita internazionale.

Per produrre effetti il termine Incoterm scelto deve essere specificamente richiamato nel contratto. L'edizione 2000 (Pubblicazione CCI n. 560) conteneva 13 termini ed è rimasta in vigore per 10 anni. 

Il 1° gennaio 2011 sono entrati in vigore gli Incoterms 2010 (Pubblicazione CCI n. 715). 

La nuova edizione prevede:

  • una nuova classificazione dei termini che si riducono da 13 a 11
  • la semplificazione della portata di alcune rese
  • l’introduzione di una nota orientativa finalizzata a richiamare l’attenzione dell’utilizzatore sul significato e sulla funzione di ciascuna regola.
Glossario
Importazione definitiva
Con la dichiarazione di importazione definitiva si sottopone la merce a due distinti regimi.
Incoterms (International Commercial Terms)
Regole elaborate dalla Camera di Commercio Internazionale per individuare responsabilità, spese e rischi collegati alla consegna della merce nei contratti di compravendita internazionale.
Informazione tariffaria vincolante
La corretta classificazione delle merci importate assume importanza rilevante per l’operatore economico, poiché dall’esatta attribuzione della  nomenclatura combinata  deriva la corretta applicazione delle imposte, dei regimi doganali e la procedura per l’attestazione dell’origine del prodotto.
Ingiunzione di pagamento europea
Il 12 dicembre 2008 è entrato in vigore il Regolamento CE n. 1896/2006 che istituisce un procedimento europeo d’ingiunzione di pagamento.
Intrastat
Sistema di rilevazione dei dati relativi agli scambi di beni e servizi in ambito intracomunitario. Il sistema, istituito a fini statistici dalla Comunità europea, fornisce anche dati di carattere fiscale rilevanti ai fini IVA.
Legge applicabile al contratto internazionale
Legge che regola il contratto concluso tra parti di Paesi diversi. Poiché non esiste, se non in casi eccezionali (come ad es. la  Convenzione di Vienna  sulla vendita internazionale), una normativa uniforme valida in tutti  i  Paesi, nei rapporti internazionali è opportuno individuare la legge applicabile.
Lex mercatoria
Principi generali ed usi del commercio internazionale, che emergono dalla prassi degli affari.
Libor
London Interbank Offered Rate.
MCCA / CACM
Il Mercato Comune Centro Americano è costituito da: Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua.
Merci comunitarie
Le merci comunitarie non corrispondono alle merci di origine comunitaria. Il solo assolvimento delle formalità e dei tributi doganali comunitari assimila le merci non comunitarie alle merci comunitarie, ma non attribuisce a tali merci l'origine della Comunità.