Nafta

di lettura

Accordo nordamericano per il libero scambio siglato nel 1992 da Canada, Messico e Stati Uniti. 

Consente il libero movimento di beni, servizi e investimenti nell'area. Grazie al NAFTA molte aziende manifatturiere americane e internazionali  hanno costruito impianti produttivi in Messico per sfruttare i più bassi costi di manodopera.

    Il presidente americano Donald Trump ha chiesto di rinegoziare il trattato. L'amministrazione Usa punta a rivedere le regole d'origine per i componenti delle automobili. Per godere dei benefici del patto una vettura dovrebbe essere assemblata con almeno l'85 per cento di componenti costruiti in America del Nord (rispetto all’attuale 62 per cento), e con almeno il 50 per cento fabbricato negli Usa.

    I tre paesi firmatari hanno stipulato due accordi integrativi del NAFTA:

    • il North American Agreement on Labour Cooperation (NAALC)
    • il North American Agreement for Environmental Cooperation(NAAEC).
      Glossario
      Mercosur
      Mercato comune dell'America Latina.
      Minimum premium benchmark (Mbp)
      Tassi minimi di premio assicurativo stabiliti in sede Ocse a fronte di assicurazioni del rischio politico, in relazione al rischio del paese debitore, alla durata dell'operazione e alla valuta di finanziamento (euro o dollaro).
      Monterrey consensus
      Programma di globalizzazione firmato nel marzo 2002 da 50 capi di Stato e di Governo in Messico
      Nafta
      Accordo nordamericano per il libero scambio siglato nel 1992 da Canada, Messico e Stati Uniti. 
      Nomenclatura combinata
      La  nomenclatura combinata delle merci  risponde nel contempo alle esigenze: della tariffa doganale comune (che entra in vigore ogni anno il 1° gennaio); delle statistiche del commercio estero della Comunità; di altre politiche comunitarie relative all'importazione o all'esportazione di merci.
      Norme e usi uniformi relativi ai crediti documentari
      Contenuti nella Pubblicazione n. 600 della Camera di Commercio Internazionale di Parigi, entrata in vigore il 1° luglio 2007
      Norme uniformi relative agli incassi documentari
      La Pubblicazione  n . 522 della Camera di Commercio Internazionale di Parigi regola le operazioni di incasso documentario
      Organismi finanziari multilaterali
      Istituzioni multilaterali create per sostenere lo sviluppo economico  e  sociale dei Paesi meno avanzati (Banca mondiale)  o  compresi in determinate aree geografiche (cosidette banche regionali di sviluppo). 
      Perfezionamento attivo
      E ' il regime che permette di introdurre nel territorio doganale, senza pagamento dei diritti doganali e senza applicazione delle misure di politica commerciale (restrizioni quantitative), merci non comunitarie da sottoporre a operazioni di perfezionamento (lavorazione, compresi montaggio e assemblaggio; trasformazione; riparazione, compresa la messa a punto), destinate ad essere successivamente riesportate.
      Perfezionamento passivo
      E' il regime doganale che consente di esportare temporaneamente merci comunitarie che si vogliono sottoporre a operazioni di perfezionamento (lavorazione, compresi montaggio e assemblaggio; trasformazione; riparazione, compresa la messa a punto) e successivamente di reimmettere in libera pratica nella Comunità  i  prodotti così ottenuti (prodotti compensatori) in esenzione totale  o  parziale dei dazi all'importazione.