Hong Kong: hub per la distribuzione del vino in Asia

Il consumo di vino ad Hong Kong è decisamente più alto rispetto a quello delle principali metropoli asiatiche (5,3 litri pro capite, il doppio rispetto a Singapore o Tokyo).

Secondo uno studio di Vinexpo il consumo di vino a Hong Kong crescerà del 57% dal 2010 al 2014. Lo scorso anno la città ha attratto 48 milioni di visitatori ed entro il 2016 verranno costruiti altri 48 hotel. Il governo agevola a livello fiscale la nascita di ristoranti e bar nelle città.

Dall’abolizione della tassa sul vino nel 2008, Hong Kong è diventata la testa di ponte verso il mercato asiatico per i principali produttori di vino di tutto il mondo. Dal 2008 al 2012 le importazioni di vino di Hong Kong sono cresciute in quantità del 66% (da 30,4 milioni di litri a 50,6 milioni di litri) e in valore del 181% (raggiungendo 1 miliardo di US$).

La cultura del vino si sta rapidamente diffondendo e migliorano anche i servizi logistici al servizio del prodotto.

Molti operatori internazionali della ristorazione e del vino sono attivi ad Hong Kong: la statunitense Amo Eno Wine Bar, California Vintage (US), SK Networks (Korea), Arvi (Asia) Ltd (Switzerland), Bordeaux Wine Investments (HK).

Sono tre gli eventi espositivi dedicati al vino che ospita Hong Kong:

  • la fiera internazionale Vinexpo
  • Wine & Dine Festival
  • HOFEX

Fonte: HK Foreign direct investment

Analisi di mercato
Che export tira? Scopri i dati di marzo
Che export tira? Scopri i dati di marzo Nell'articolo dell'Ufficio Studi SACE- SIMEST i principali dati riguardanti l'andamento dell'export italiano aggiornati a marzo 2018, con focus sui principali mercati di esportazione e sui settori che hanno trainato maggiormente le vendite.
Meccanica strumentale e andamento dell'import in Unione Europea
Meccanica strumentale e andamento dell'import in Unione Europea Nel 1° trimestre 2018 l'import UE di Macchine e impianti per l'industria ha confermato la fase favorevole in atto da 7 trimestri consecutivi, toccando un nuovo record storico nei valori medi annui.
Russia: gas, petrolio ed energia nucleare contano più delle sanzioni?
Russia: gas, petrolio ed energia nucleare contano più delle sanzioni? Nell'articolo di SACE SIMEST un approfondimento sull'economia russa, con particolare riguardo al ruolo del settore Petrolio, gas e nucleare e delle relazioni con l'occidente.
Sistema Moda Persona: +20% in dollari nel I trimestre 2018
Cresce l'export del sistema moda persona Italia negli USA In base alle pre-stime formulate da StudiaBo, utilizzando le dichiarazioni di commercio estero delle imprese americane, raccolte dall' U.S.
Che export tira?
Che export tira? Scopri i dati di febbraio Nell'articolo dell'Ufficio Studi SACE- SIMEST i principali dati riguardanti l'andamento dell'export italiano aggiornati a febbraio 2018, con focus sui principali mercati di esportazione e sui settori che hanno trainato maggiormente le vendite.
La Tunisia entra nella zona di libero scambio con l’UE
La Tunisia entra nella zona di libero scambio con l’UE Il 1° gennaio 2008 la Tunisia è entrata nella zona di libero scambio dei prodotti industriali con l’UE.
I(n)soliti sospetti: il rischio di violenza politica dove non ti aspetti
I(n)soliti sospetti: il rischio di violenza politica dove non ti aspetti L’instabilità politica è un fattore quasi “scontato” in alcuni mercati esteri, ma ci sono nuove, insospettabili geografie in cui tale rischio è in aumento.
Meccanica Strumentale: nel 2017 massimo storico delle importazioni tedesche
Meccanica Strumentale: nel 2017 vola l'import tedesco Il commercio mondiale di Macchine e impianti per i processi industriali ha registrato a consuntivo 2017 un nuovo punto di massimo nei valori in euro (260 miliardi di euro), con una crescita del 6.
Che export tira?
Che export tira? Nell'articolo dell'Ufficio Studi SACE- SIMEST i principali dati riguardanti l'andamento dell'export italiano nei primi mesi del 2018, con focus sui principali mercati di esportazione e sui settori che hanno trainato maggiormente le vendite.