Il sito per le imprese che operano con l’estero

Elettromedicali: i top mercati mondiali sui segmenti premium nel 2015

Stati Uniti, Cina e Germania principali mercati ricchi;  rilevanti anche Russia, Sud Corea, Brasile, India, Singapore.

Nel 2015 la domanda mondiale di Elettromedicali  ha registrato una crescita nei valori in euro del +12.2%, attestandosi su nuovi livelli di massimo, pari a 56.3 miliardi di euro (fonte: Sistema Informativo Ulisse).

La componente di domanda Premium-Price  del settore si è confermata predominante: nel 2015 le importazioni “premium” di Elettromedicali, riconducibili alla Fascia Alta e Medio-Alta di Prezzo, sono arrivate a toccare i 34 miliardi di euro (pari al 60% dei flussi totali).

La graduatoria dei mercati più rilevanti per importazioni Premium-Price del settore vede ai primi tre posti i seguenti paesi:

  • Stati Uniti (con oltre 5 miliardi di euro di acquisti dall'estero di Elettromedicali di Fascia Alta e Medio-Alta di prezzo)
  • Cina  (con ben 4 miliardi di euro di importazioni settoriali “premium”)
  • Germania (con oltre 3 miliardi di euro relativi ai segmenti “Premium-Price”).  
  • Si evidenziano, inoltre, i posizionamenti rilevanti sui segmenti Premium-Price delle importazioni di Olanda, Giappone, Francia, Regno Unito e Belgio, con valori 2015 relativi alle fasce “premium” superiori ad 1 miliardo di euro.
  • Si segnalano, infine, valori di importazioni Premium-Price già significativi per alcuni mercati emergenti come Russia (0.67 miliardi di euro di importazioni di Elettromedicali dei segmenti “Premium”), Corea del Sud (0.61 miliardi di euro), Brasile (0.48 miliardi di euro), India (0.40 miliardi di euro) e Singapore (0.35 miliardi di euro).

Fonte: Sistema informativo Ulisse


Settore: Medicale, biotecnologie, farmaceutica