Brevetti italiani in Europa

di lettura

Secondo l’analisi Unioncamere - Dintec cresce l’Italia innovativa che fa ricerca e produce brevetti a livello europeo.

Image

Un brevetto su 5 di quelli pubblicati dall’EPO nel 2020 si riferisce alle KET (Key Enabling Technologies): biotech, fotonica, materiali avanzati, nano e micro-elettronica, nanotecnologie e manifattura avanzata.

La manifattura avanzata (automazione e robotica) fa ulteriori passi avanti: nel 2020 vi sono state 53 domande di brevetti in più, per complessive 670 pubblicate. Va bene anche la fotonica, utilizzata per la trasmissione dei dati all'interno delle fibre ottiche, che registra 25 brevetti in più rispetto al 2019, per complessive 74 invenzioni.

Crescita dell’Italia

Nel 2020 sono state 4.465 le domande di brevetto italiane pubblicate dall’European Patent Office (EPO), il 5,3% in più dell’anno precedente.

I campi delle “necessità umane” (agricoltura, abbigliamento, sport…) e delle “tecniche industriali e trasporti” (manifattura e automotive) assorbono più della metà della capacità innovativa made in Italy.

Gli incrementi maggiori riguardano i prodotti tessili e la carta (+53%) passati da 75 a 114 e la categoria “necessità umane” (+10%: 935 i brevetti pubblicati nel 2019, 1.033 quelli del 2020).

Dal 2008 le invenzioni italiane protette a livello europeo sono state quasi  52mila e per circa l’80% si devono a imprese, enti di ricerca e persone fisiche residenti nelle regioni settentrionali.

Regioni e province più virtuose

  • Lombardia 1.506 domande di brevetti
  • Emilia Romagna 703
  • Veneto 596
  • Piemonte 480.

Milano, Torino, Bologna, Roma e Treviso sono le province che hanno presentato il maggior numero di brevetti.

Fonte: Unioncamere

Altre tematiche
Il pericolo peste suina africana
Il pericolo peste suina africana
Il 7 gennaio 2022 è stato confermato il riscontro del virus della Peste suina africana in una carcassa di cinghiale rinvenuta a Ovada (Alessandria).
Brevetti italiani in Europa
Brevetti italiani in Europa
Secondo l’analisi Unioncamere - Dintec cresce l’Italia innovativa che fa ricerca e produce brevetti a livello europeo.
Vademecum  Marchio UKCA
Vademecum Marchio UKCA
Federazione Anima Confindustria ha aggiornato il vademecum “L’impatto della Brexit sulle Aziende: introduzione e utilizzo del marchio UKCA”.
Aviazione civile: riduzione delle emissioni e cooperazione Italia - Cina
Aviazione civile: riduzione delle emissioni e cooperazione Italia - Cina
Segnaliamo uno studio che compara le misure di limitazione delle emissioni di carbonio implementate da Cina e Italia nel settore dell’aviazione civile.
Fondo 394/PNRR: domande di finanziamento fino al 31 maggio 2022
Fondo 394/PNRR: domande di finanziamento fino al 31 maggio 2022
SIMEST ha prorogato al 31 maggio 2022 il termine per la presentazione delle domande di finanziamento a valere sul Fondo 394/PNRR.
Proprietà intellettuale e contraffazione negli USA
Proprietà intellettuale e contraffazione negli USA
La difesa del patrimonio intellettuale è una scelta strategica per qualunque azienda, ma assume un ruolo delicato quando si opera in mercati esteri.
Aumento costi di trasporto
Come affrontare l’aumento dei costi di spedizione e i ritardi marittimi
Il Drewry World Container Index segnala la costante crescita dei prezzi dei noli marittimi e l’aumento dei  ritardi delle navi portacontainer.
tessile in Spagna
Settore tessile in Spagna
La Spagna è un attore importante nel settore della moda globale e ha una forte base industriale, sebbene l'attività si sia ridotta a causa della pandemia.
Guida Incoterms® 2020
Guida Incoterms® 2020
Unioncamere Lombardia ha pubblicato la Guida pratica Incoterms® 2020 disponibile sul sito di Lombardia Point.
Lettera credito Pakistan
Sri Lanka e Pakistan: restrizioni per l’apertura di lettere di credito su beni considerati non essenziali
Le banche di Sri Lanka e Pakistan scoraggiano l’importazione di beni non essenziali imponendo vincoli alle aperture delle lettere di credito.