Coronavirus e trasporti internazionali: Marocco

di lettura

Di seguito la situazione nei vari Paesi di maggiore interesse per il commercio internazionale, secondo le notizie rese note dal Ministero Affari Esteri ed ANITA. Considerati i continui aggiornamenti e modifiche, le informazioni riportate potrebbero essere non aggiornate. Si consiglia di verificare con le autorità preposte gli ultimi aggiornamenti. Nell'articolo sono riportate informazioni in merito al Marocco.

Coronavirus e trasporti internazionali: Marocco

Marocco

Il Marocco ha deciso di sospendere il traffico aereo e marittimo, in particolare i collegamenti aerei con l’Italia e, tra gli altri Paesi europei, Spagna, Francia e Germania.

Si raccomanda di contattare la propria compagnia aerea per trovare al più presto connessioni indirette verso altre destinazioni di transito.

Si informano i connazionali in viaggio in Marocco in camper, auto o moto che attualmente non risulta aperto il passaggio per le enclave spagnole di Ceuta e Melilla.

Il Ministero della Salute marocchino ha attivato il numero verde 141, dedicato esclusivamente a coloro che presentano sintomi riconducibili al COVID-19.

Un altro numero verde 00212801004747 (0801004747 se si chiama dal Marocco) è stato istituito per fornire consigli ed informazioni sull’epidemia e sulle procedure da seguire per segnalare un caso sospetto.

Per i casi sospetti è previsto l’isolamento ed il trasferimento in strutture ospedaliere dotate di reparto idoneo. Si raccomanda di attenersi alle indicazioni delle autorità sanitarie locali e di consultare la pagina dedicata del sito del Ministero della Salute marocchino.
 

Vuoi approfondire le notizie sopra riportare? Hai dei quesiti da sottoporre? Necessiti di informazioni per qualsiasi Paese del mondo ?

Vai su LOMBARDIAPOINT www.lombardiapoint.it nella sezione “esperto risponde” e poni il quesito alla cortese attenzione del Dott. Gian Luca Giussani.

Gianluca Giussani

Altre tematiche
Primo “Basket Bond di filiera”: 21 milioni per la crescita di tre imprese vitivinicole
Primo “Basket Bond di filiera”: 21 milioni per la crescita di tre imprese vitivinicole
CDP e UniCredit hanno sottoscritto la prima emissione per favorire lo sviluppo delle imprese appartenenti alle filiere strategiche dell’economia italiana.
Marchio di conformità UKCA
Marchio di conformità UKCA
Dal 1 ° gennaio 2021, il marchio UKCA  UK (Conformity Assessed = conformità valutata del Regno Unito)  inizierà a sostituire il marchio CE per le merci vendute in Gran Bretagna UK .
EPO: Patent Index 2020
EPO: Patent Index 2020
Nel 2020, l’Ufficio europeo dei brevetti (EPO) ha ricevuto 180.250 domande di brevetto (solo lo 0.7% in meno rispetto al 2019, malgrado la pandemia).
ADR 2021 - trasporto internazionale merci pericolose su strada
ADR 2021 - trasporto internazionale merci pericolose su strada
Il primo gennaio 2021 è entrato in vigore il regolamento ADR riguardante il trasporto internazionale di merci pericolose su strada, per i trasporti nazionali è prevista una proroga fino al 1° luglio 2021.
Porti di Genova e Savona punto di riferimento per le PMI del Nord Italia
Porti di Genova e Savona punto di riferimento per le PMI del Nord Italia
L’accordo Ports of Genoa - Promos Italia vuole favorire il recupero in capo all’impresa italiana di quote di logistica per trattenere e sviluppare il valore delle merci scambiate.
Sequestro conservativo europeo dei conti correnti: prime applicazioni
Sequestro conservativo europeo dei conti correnti: prime applicazioni
La procedura di ordinanza europea di sequestro conservativo su conti bancari del debitore, da dicembre 2020, può essere effettivamente richiesta anche in Italia.
Italian Maritime Economy 2020
Italian Maritime Economy 2020
Il report annuale Italian maritime economy di SRM analizza l’impatto del Covid-19 sul trasporto marittimo.
Crolla la puntualità dei vettori marittimi
Crolla la puntualità dei vettori marittimi
L’indice di puntualità delle compagni marittime, introdotto nel 2011, rileva i ritardi e le performance delle compagnie marittime.
Il trasporto di merci dopo la Brexit
Il trasporto di merci dopo la Brexit
Per effetto della Brexit e del Covid 19 i costi di trasporto verso la Gran Bretagna sono quadruplicati (fonte Transporeon).
CDP: concluso l’impiego del Panda Bond per finanziare le imprese italiane in Cina
CDP: concluso l’impiego del Panda Bond per finanziare le imprese italiane in Cina
Con l’ultimo finanziamento diretto in valuta cinese a favore del Gruppo Danieli, CDP completa gli impieghi delle risorse raccolte con il Panda Bond a supporto della crescita delle imprese italiane in Cina.