Lettonia: import prodotti di fascia alta

Secondo l’analisi di StudiaBo sulle importazioni del mercato lettone per fasce di prezzo, si documentano le seguenti opportunità sui segmenti “premium-price”: nella filiera Metalmeccanica i maggiori valori “premium-price” vendono espressi dalle importazioni di Automobili, autobus e roulotte (569 milioni di euro nel 2017), Autoveicoli per il trasporto merci (148 milioni di euro) e Macchine agricole (127.2 milioni di euro, dei quali l’8.8 per cento dall’Italia).

Lettonia: Potenzialità vendite per prodotti di fascia alta

Agroalimentare

Nel comparto Agroalimentare si segnalano i casi di Bevande alcoliche (101 milioni di euro di importazioni di fascia Alta e Medio-Alta di prezzo), Carne e pesce, lavorati e confezionati (43.6 milioni di euro, di cui quasi il 6.4 per cento proveniente dall’Italia),  Tè e caffè confezionato (25.6 milioni di euro, di cui il 14.3 per cento dall’Italia).

ICT

Nell’ICT da segnalare, infine, le importazioni lettoni di fascia Alta e Medio-Alta di prezzo di Apparecchiature per le comunicazioni (467 milioni di euro), Computer e unità periferiche (101.2 milioni di euro, di cui il 2.3 per cento dall’Italia) e di Parti di computer e altre macchine per ufficio (82.6 milioni di euro).

Sistema moda

Nel comparto Sistema moda risultano numerosi i settori con valori significativi di importazioni “premium” nel 2017; in particolare Abbigliamento esterno (98 milioni di euro di import di fascia Alta e Medio-Alta di prezzo, di cui quasi il 21 per cento dall’Italia), Calzature (82 milioni di euro nel 2017, con una quota italiana del 12.6%), Profumi e cosmetici (74.7 milioni di euro),  Gioielleria (65 milioni di euro) e Biancheria intima e calzetteria (43 milioni di euro, di cui circa il 18 per cento dall’Italia).

Sistema casa

Nel Sistema casa vanno evidenziate le importazioni “premium-price” di Elettronica di consumo (233 milioni di euro nel 2017), Elettrodomestici per la casa (68.3 milioni di euro) e Mobili ed elementi d'arredo (32.4 milioni di euro, di cui circa il 47 per cento dall’Italia).

Chimica

Nella filiera Chimica si segnalano le importazioni premium di Fitofarmaci e di altri prodotti chimici per l'agricoltura (55.2 milioni di euro nel 2017, di cui il 2.7% dall’Italia).

Sistema salute

Nel Sistema salute si segnalano valori particolarmente elevati delle importazioni lettoni di fascia Alta e Medio-Alta di prezzo di Farmaci (295 milioni di euro nel 2017);

Marcello Antonioni

Analisi di mercato
Lettonia: Potenzialità vendite per prodotti di fascia alta
Lettonia: import prodotti di fascia alta Secondo l’analisi di StudiaBo sulle importazioni del mercato lettone per fasce di prezzo, si documentano le seguenti opportunità sui ...
Che export tira? Scopri i dati di luglio
Che export tira? Scopri i dati di luglio Nell'articolo dell'Ufficio Studi SACE- SIMEST i principali dati riguardanti l'andamento dell'export italiano aggiornati a luglio 2018, con focus sui principali mercati di esportazione e sui settori che hanno trainato maggiormente le vendite.
Un anno dopo: l'effetto del CETA sulle esportazioni UE
Un anno dopo: l'effetto del CETA sulle esportazioni UE A quasi un anno dall’entrata in vigore provvisoria del CETA, il trattato di libero scambio tra UE e Canada che ha rimosso il 98% delle tariffe ...
Agroalimentare: Germania e Polonia mercati trainanti nel I semestre 2018
Agroalimentare: Germania e Polonia mercati trainanti Germania e Polonia, i mercati che  evidenziano diffuse performance favorevoli del made in Italy agroalimentare nel I semestre 2018.
Meccanica: le potenzialità per le imprese italiane nel mondo
Meccanica: le potenzialità per le imprese italiane nel mondo L’export Italia di meccanica varia ha raggiunto un nuovo massimo, ma è solo al 10° posto tra i paesi competitori di fascia alta.
Che export tira? Scopri i dati di giugno
Che export tira? Scopri i dati di giugno Nell'articolo dell'Ufficio Studi SACE- SIMEST i principali dati riguardanti l'andamento dell'export italiano aggiornati a giugno 2018, con focus sui principali mercati di esportazione e sui settori che hanno trainato maggiormente le vendite.
Sistema salute: cresce la domanda mondiale nel 2° trimestre 2018
Sistema salute: cresce la domanda mondiale Il ritmo di crescita dell'import mondiale si conferma a due cifre (+11.6% in quantità), con le vendite Italia best performer.
Il Made in Italy prospera nel gigante indiano: quando perseverare non è diabolico
Il Made in Italy prospera nel gigante indiano L’incremento dell’export italiano verso New Delhi osservato nel 2017 (+9,3%) rappresentava già un chiaro segnale di un mercato con prospettive molto interessanti per le nostre imprese esportatrici.
Polonia: come le sanzioni Ue potrebbero (non) colpire l’economia del Paese
Polonia: sanzioni Ue e l’economia del Paese La riforma del sistema giudiziario varata nel luglio dello scorso anno dal governo polacco, che limita il potere della Magistratura, messa sotto accusa dall’Unione Europea, ha fatto sì che la Commissione Europea aprisse a inizio luglio 2018 una procedura di infrazione contro il Paese.
Che export tira? Scopri i dati di maggio
Che export tira? Scopri i dati di maggio Nell'articolo dell'Ufficio Studi SACE- SIMEST i principali dati riguardanti l'andamento dell'export italiano aggiornati a maggio 2018, con focus sui principali mercati di esportazione e sui settori che hanno trainato maggiormente le vendite.