I primati del sistema agrofood italiano

di lettura

Secondo un’analisi della Coldiretti, l’Italia conquista il primato mondiale della sicurezza alimentare con il minor numero di prodotti agroalimentari con residui chimici oltre il limite (0,3 per cento) risultati inferiori di cinque volte a quelli della media europea (1,5 per cento di irregolarità) e di 26 volte a quelli extracomunitari (7,9 per cento di irregolarità).

Il sistema agrofood italiano detiene altri primati in Europa:

  • 249 prodotti tipici a denominazione di origine riconosciuti (Dop/Igp)             
  • il maggior numero di aziende agricole biologiche (48.269 operatori)
  • la maggiore biodiversità con 57.468 specie animali e 12mila specie di flora
  • maggior valore aggiunto per ettaro di terreno (ricchezza netta prodotta per unità di superficie, il doppio di Francia e Spagna, il triplo del Regno Unito.

L’Italia è anche il primo esportatore mondiale in quantità di vino, pasta, kiwi, pesche, mele e pere ma anche il principale produttore di pasta e ortofrutta.

Senza contare il record di presenze per il turismo enogastronomico e quello ambientale con 871 parchi ed aree protette che coprono il 10 per cento del territorio.

L’Italia ha saputo innovare mantenendo in vita saperi antichi. Risorse che appartengono al Dna del Paese e che garantiscono quel valore aggiunto inimitabile e non delocalizzabile al “saper fare” italiano.

Il Presidente di Coldiretti ha concluso la sua relazione all'Assemblea annuale 2013 ricordando che: “E’ nella capacità di trasferire nei prodotti e nei nostri servizi il valore materiale e immateriale della distintività italiana e nel saper “fare rete” che troveremo la forza e l’autorevolezza per riconquistare la giusta capacità competitiva, anche in una dimensione globale".

Fonte: Coldiretti

Analisi di mercato
SACE - Simest: Export italiano agosto 2020
SACE - Simest: Export italiano agosto 2020
L'export italiano di beni mostra una contrazione del 13,3% nei primi otto mesi dell'anno, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.
ISMEA: bilancia agroalimentare nazionale I semestre 2020
ISMEA: bilancia agroalimentare nazionale I semestre 2020
Nonostante l’emergenza sanitaria mondiale, le esportazioni italiane di prodotti agroalimentari sono aumentate durante i primi sei mesi del 2020.
Promozione del turismo piccolo museale negli USA
Promozione del turismo piccolo museale negli USA
Una delle peculiarità dell’Italia è la presenza di numerosi piccoli musei locali collocati prevalentemente in centri di medie e piccole dimensioni e nei borghi storici. 
Brexit: The Border with the European Union
Brexit: The Border with the European Union
Il Governo britannico ha aggiornato ad ottobre 2020 il primo modello operativo sulle operazioni tra Gran Bretagna e Unione Europea del luglio scorso.
Agroalimentare: italian sounding in Asia
Agroalimentare: italian sounding in Asia
L’export di prodotti agricoli e alimentari verso i Paesi Extra-UE mostra una sostanziale tenuta nel periodo gennaio-aprile 2020, coincidente con lo sviluppo della pandemia (+3,7% rispetto allo stesso periodo del 2019).
Andamento dell’economia italiana Settembre 2020 (Istat)
Andamento dell’economia italiana Settembre 2020 (Istat)
In Italia, al recupero della produzione industriale si affiancano segnali positivi per gli ordinativi e le esportazioni.
Quali politiche di sostegno all’export?
Quali politiche di sostegno all’export?
In occasione dell’Assemblea Confindustria è stato presentato il volume “Il coraggio del futuro”. 
Previsioni Prometeia settembre 2020
Previsioni Prometeia settembre 2020
Secondo le ultime previsioni di Prometeia l’Italia uscirà dalla crisi nel 2023 (se saprà utilizzare in modo efficace i fondi Ue).
Il settore dei beni strumentali nel 2019
Il settore dei beni strumentali nel 2019
Secondo i dati Federmacchine, nel 2019 il fatturato del settore dei beni strumentali, dopo anni di espansione, è leggermente calato.
Guida Obiettivo  India
Guida Obiettivo India
Sace - Simest ha pubblicato una guida dedicata alle imprese italiane interessate al mercato indiano.